menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Friggitelli e patate: la ricetta dell'estate

I friggitelli ingrediente di stagione ideale da mangiare fritto, o in gustose zuppe

I friggitelli sono dei peperoni verdi piccoli dalla forma allungata la cui polpa è molto più tenera e dolce rispetto ai classici peperoni.

Il modo più semplice in cui preparare i friggitelli è fritti in padella ma è anche possibile farli ripieni al forno, con il pomodoro oppure preparare una bella ciambotta.

Oggi vi proponiamo um classico, una combinazione consolidata come friggitelli e patate.

Ecco la ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • friggitelli, 600 grammi
  • patate, 600 grammi
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • Basilico

Preparazione

Lavare e asciugare i friggitelli, quindi tagliare via il gambo e con esso i semi che vi sono attaccati. 

Riscaldare l’olio (abbondante) in un tegame, aggiungere i friggitelli e farli saltare per qualche minuto a fuoco vivace.

Abbassare la fiamma, regolare di sale e continuare la cottura con un coperchio, finché i peperoni si saranno completamente ammorbiditi (Se preferite aggiungete anche qualche pomodorino datterino). Toglierli dal tegame e metterli da parte, ben coperti al caldo. Nel frattempo lavate e sbucciate le patate: tagliatele a tocchetti o a spicchi a seconda dei gusti, mettetele nel tegame dove si sono cotti i peperoni e aggiungere un pizzico di sale.

Coprire e cuocere per circa quindici minuti, poi unire i friggitelli e proseguire la cottura fino a quando le patate saranno diventate morbide. Aggiungete il basilico lavato e asciugato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento