Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Grandi novità in città, Lievitum: la pizza napoletana al centro storico di Avellino

La pizza di Lievitum nasce da una nutrita selezione di ingredienti Dop e Igp, l'impasto leggero e digeribile è il frutto di un blend di farine 0 e 1 e di una lievitazione che va dalle 24 alle 36 ore

Lievitum è l'ultima novità nel mondo della pizza avellinese. A Corso Umberto proprio dove una volta aveva sede il ristorante La Vecchia Fontana ha aperto i battenti, dal 18 luglio, una nuova pizzeria pensata per le esigenze di chi è caccia della vera tonda napoletana, fedele alla tradizione, ma con un tocco di innovazione. 

FB_IMG_1564559083269-2
Al forno una squadra di giovanissimi pizzaioli partenopei cresciuti con le mani in pasta, maturando esperienza e professionalità in alcuni degli indirizzi più blasonati sul panorama dell'arte bianca in regione. 

IMG_20190729_202229_1-2
L'idea di trasferire il proprio know how ad Avellino nasce dalla voglia di portare la cultura di una pizza doc oltre i confini napoletani, ma anche perché come spiegano i titolari, il capoluogo è un bel palcoscenico ristorativo, una città piacevole e vivibile, ricca di eccellenze agroalimentari da utilizzare come condimenti per dei dischi di pasta rotondi, profumati e genuini. 
Il design del locale è stato studiato per un pubblico dinamico e contemporaneo. Circa 100 posti a sedere dislocati su due piani, l' arredo con mobili in ferro, acciaio e legno contribuisce a creare un’atmosfera informale e colloquiale ideale per famiglie, coppie, gruppi di amici e giovanissimi, ma anche per pause di lavoro.

IMpolpetteG_20190729_204355-2

Lievitum, infatti, è sempre aperto, dal lunedì alla domenica, a pranzo e a cena. L'offerta gastronomica è ricca e versatile. L’ampio menù è diviso per pizze fritte, pizze classiche, pizze speciali, calzoni, e una piccola sezione di pizze e fritti del mese. C’è inoltre la possibilità di degustare degli ottimi taglieri di formaggio, antipasti e primi sfiziosi ispirati alle classiche ricette della cucina campana (pasta patate e provola, pasta allo scarpariello, candele alla genovese). La carta dei vini conta circa 40 etichette e non manca una selezione di birre artigianali in bottiglia e alla spina.

IMG_20190729_214858-2
Il richiamo a Napoli è evidente nella scelta di un impasto con lievito madre come vuole la tradizione. Esso viene realizzato da un'accurata scelta di grano utilizzando un blend di farine tipo 0 e Tipo 1 con una lievitazione che va dalle 24 alle 36 ore garantendo un prodotto alimentare digeribile, soffice e leggero. Le materie prime utilizzate per i topping hanno una forte connotazione territoriale. Il disco di pasta sottile, ben idratato, con cornicione alveolato, accoglie abbinamenti classici e insoliti.
Lievitum si avvale di partner importanti come Perrella (Azienda leader in Campania per la distribuzione del beverage e del food), Conserve Carbone, Solania, Prosciuttificio Ciarcia, Latteria Sorrentina, Carmasciando, Olio Guglielmi e le carni di Mario Laurino.
Ingredienti che si sposano bene con l'impasto. Ed è proprio su questo che Lievitum si gioca la differenza. La Margherita è la giusta fusione tra panetto, mozzarella, pomodoro e EVO. 

IMG_2019margherita0729_215104-01-2
Le tonde che rientrano nelle selezioni sono un bel viaggio di sapori per evocare i profumi e le storie di tutto il Mezzogiorno: spiccano la Giallo e Coppa (pomodorini datterini gialli, stracciatella pugliese, olive nere Ortocori, coppa stagionata, basilico, Evo bio),

Pizza coppa ciarcia90729_230846-2

la parmigiana (ombra di pomodoro San Marzano Dop, Parmigiana di melanzane, provola do Agerola, cialda di parmigiano, basilico fresco, Evo) e la tipico (cornicione ripieno di ricotta di bufala e zest di limone, passata di pomodori datterini gialli, nduja Calabra di Spilinga, stracciatella pugliese, basilico e Evo).

IMG-20190731-WA0018-2
Buona anche la prova dei fritti: arancini, frittatine e crocchè sono curati e perfettamente asciutti. La frittatina strizza l'occhio al classico ragù bianco con pisello, mentre l’arancino guarda alla Sicilia con la possibilità di scegliere la proposta del mese in entrambi i casi.

IMG_frittatina20190729_202753-2
A completare l’offerta food ci sono insalate, secondi e bruschette, oltre ad un’ampia scelta di pasticceria napoletana fatta in casa. Lievitum nasce per rispondere alle esigenze di tutti e, per essere vicino a chi soffre di intolleranze alimentari, ha dedicato una parte del secondo piano del locale alla Pizza senza Glutine, proprio perché la “Pizza è di tutti e per tutti.
Quindi … non ci resta che “lievitare”.

Lievitum_20190729_231020-2

Potrebbe interessarti

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Ghemon "paralizza" Avellino: il piano di traffico per il concerto di oggi

  • Altro giro, altra sospensione idrica: ecco i comuni che oggi resteranno a secco

  • Avellino Summer Fest, le immagini del videomapping della Torre dell'Orologio

I più letti della settimana

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • I cingoli di Calitri: la ricetta da Unti & Bisunti

  • Neonata morta durante il parto, sei medici indagati

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Scossa di terremoto, l'epicentro è in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento