Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Eccellenze irpine, in diretta su Rai Tre la produzione del Caciocavallo Savoia

In diretta su Geo la mungitura e la filatura rigorosamente a mano dei caciocavalli irpini

È tornato sugli schermi di 'mamma Rai' l'allevatore Francesco Savoia, titolare insieme a suo sorella Mara dell'azienda casearia Fattorie Savoia a Roccabascerana. 

Il casaro produce uno dei più apprezzati formaggi irpini e già nel 2019 è stato insignito del Premio Migliore Caciocavallo d'Italia di Pezzata Rossa. In virtù della sua fama e della sua esperienza, Francesco Savoia è stato ospite di Sveva Sagramola quale ambasciatore di uno dei prodotti più famosi della nostra gastronomia. 

Sotto i riflettori di Geo sono state illustrate tutte le fasi di una produzione dalle origini antiche che Savoia porta avanti con rigore attenendosi ad un disciplinare artigianale dalla mungitura alla stagionatura. Il caciocavallo Savoia è infatti lavorato e filato rigorosamente a mano con latte vaccino delle sue mucche alimentate esclusivamente con le risorse cerealicole che delimitano l'azienda. 

I Caciocavalli vengono poi stagionati in cantina per un periodo che va dai 3 ai 14 mesi, quest'ultimi podotti in un piccolo numero di esemplari. Il tutto nel rispetto della tradizione, delle stagioni e del benessere degli animali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

Torna su
AvellinoToday è in caricamento