rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Il Bari tenta la fuga, Kanoute lo riprende: l'Avellino agguanta il pari nel finale (1-1)

Finisce in parità il big match della diciassettesima giornata al "Partenio-Lombardi": alla rete del vantaggio biancorossa, firmata da Antenucci su rigore al 32' del primo tempo, risponde il senegalese al 36' della ripresa

Avellino-Bari 1-1: le azioni salienti del match

Secondo tempo

49' st - Intervistato da Rai Sport a fine gara, mister Piero Braglia ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "A noi è piaciuta tutta la partita: non meritavamo di perdere. Non so se c'era il rigore, qualcuno mi ha detto che era inesistente, ma va bene così. Ci è mancata un po' di fortuna, noi abbiamo dimostrato che ci siamo e dobbiamo continuare con questo percorso, vedendo alla fine cosa succede. I campionati, di solito, si decidono a marzo, mai prima"

49' st - Si chiude qui l'incontro al "Partenio-Lombardi": l'Avellino riprende il Bari e porta la gara sull'1-1. Finisce in pareggio il big match della diciassettesima giornata. Al gol dell'iniziale vantaggio biancorosso, firmato da Mirko Antenucci al 32' del primo tempo, risponde Mamadou Kanoute al 36' della ripresa. Bari sale a 37 punti, Avellino a quota 28, riaggancia il Catwanzaro al quinto posto in classifica. Domenica prossima, i biancoverdi saranno di scena a Vibo Valentia per il match contro il fanalino di coda Vibonese.

45' st - Il quarto uomo, signor Catanoso di Reggio Calabria, indica 4 minuti di recupero.

42' st - Ultimo cambio per l'Avellino: Gennaro Scognamiglio subentra ad Alberto Dossena.

41' st - Doppia sostituzione per il Bari: Walid Cheddira e Francesco Belli entrano al posto di Ruben Botta e Raffaele Pucino.

40' st - Quarto cambio per l'Avellino: Daniele Mignanelli subentra a Fabio Tito.

36' st - Nasce tutto dal quinto corner della gara per i lupi: Fabio Tito, dalla bandierina, pennella un cross che trova la testa di Alberto Dossena. Il difensore biancoverde serve Mamadou Kanoute che, a due passi da Frattali, insacca per il pari irpino.

36' st - GOOOOOOOOOOOOOOOAAAAAAAALLLLLLL DELL'AVELLINOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

29' st - Ammonito Luigi Silvestri per fallo su Mirko Antenucci.

27' st - Si rivede l'Avellino in area del Bari: il neoentrato Claudiu Micovschi tenta lo slalom sulla destra e crossa in mezzo, Di Gaudio l'appoggia di testa a Kanoute che, al volo, costringe Frattali agli straordinari: palla in angolo.

22' st - Triplo cambio per l'Avellino: Salvatore Aloi, Alberto De Francesco e Claudiu Micovschi entrano al posto di Giuseppe Carriero, Antonio Matera e Sonny D'Angelo.

21' st - Antenucci si coordina e tira: la sua conclusione viene prima sporcata da una deviazione e, poi, messa in angolo da Forte.

20' st - Ruben Botta scarica per Alessandro Mallamo, il quale tenta una conclusione, debole, facile preda di Forte. 

17' st - Prima sostituzione per il Bari: Raffaele Bianco subentra a Daniele Paponi.

17' st - Andrea D'Errico anticipa Matera e scaglia un tiro al volo che, però, va alto sopra la traversa.

12' st - I biancoverdi vanno vicini di nuovo al gol: Carriero si invola sulla destra e, dopo un paio di dribbling, serve Maniero, il quale tira di prima. La sua conclusione viene, però, sporcata da un paio di deviazioni e finisce in angolo.

12' st - Ancora una palla gol per l'Avellino: Carriero entra in area e crossa, D'Angelo prova a rimetterla in mezzo da posizione defilata e Di Gaudio manca l'aggancio decisivo.

5' st - Calcio di punizione per l'Avellino: Fabio Tito scodella in mezzo all'area, sopraggiunge Simone Ciancio che, di testa, manda in maniera sbilenca il pallone oltre la traversa. Che occasione sprecata per i biancoverdi.

0' st - Si riparte! Il signor Bitonti di Bologna fischia la ripresa delle ostilità.

0' st - Le squadre ritornano sul campo per il secondo tempo del match.

Primo tempo

47' pt - Termina il primo tempo della partita tra Avellino e Bari: conduce, per il momento, la formazione ospite sul punteggio di 0-1, in virtù del rigore trasformato da Antenucci al 32'. Ci risentiremo tra quindici minuti per la diretta della seconda frazione.

46' pt - Punizione per l'Avellino: Fabio Tito scodella il pallone verso il mezzo, Alberto Dossena inzucca di testa, mandando in alto la sfera.

45' pt - Il quarto uomo, signor Catanoso di Reggio Calabria, indica due minuti di recupero.

44' pt - Traversone di Kanoute verso il centro dell'area, Maniero non ci arriva e la sfera si perde sul fondo.

42' pt - Finalmente, un cartellino giallo anche per il Bari: Raffaele Pucino interviene in netto ritardo e si becca un'ammonizione dal signor Bitonti.

38' pt - Alberto Dossena atterra Antonio Mazzotta: giallo anche per il difensore biancoverde.

37' pt - Si infuria anche Piero Braglia, ammonito anch'egli dal direttore di gara.

36' pt - Altra decisione dubbia del signor Bitonti di Bologna: Antonio Di Gaudio viene atterrato in area, ma lascia proseguire. Fabio Tito, infuriato, si prende il cartellino giallo dal fischietto emiliano.

32' pt - Goal del Bari. Mirko Antenucci, dagli undici metri, non sbaglia, freddando Forte con un micidiale destro sul palo sinistro.

30' pt - Calcio di rigore per il Bari. Alessandro Mallamo viene lanciato in area di rigore e, a tu per tu con Francesco Forte, cade sulla pressione del portiere biancoverde. Il centrocampista biancorosso sembra aver accentuato la caduta, ma il signor Bitonti di Bologna ha assegnato la massima punizione agli ospiti. Ammoniti lo stesso Forte e Luigi Silvestri (per proteste).

29' pt - Mirko Antenucci riceve palla da centrocampo e, al limite dell'area, scarica un destro che finisce non di molto lontano dalla porta difesa da Forte.

20' pt - Pericoloso cross dalla sinistra di Tito, Maniero non ci arriva e la palla si perde sul fondo.

19' pt - Progressione sulla destra di Sonny D'Angelo: il centrocampista biancoverde entra in area, dopo aver saltato un difensore, ma, sul momento più bello, tenta un tiro-cross che si perde sul fondo.

12' pt - Ruben Botta, dalla sinistra, tenta un cross verso l'area di rigore biancoverde, ma Forte segue la traiettoria del pallone e abbranca la sfera.

9' pt - Si scaldano gli animi in campo: Maita commette fallo su Kanoute, ne nasce un parapiglia tra Antonio Di Gaudio e Ruben Botta che coinvolge anche Mattia Maita e tutta la panchina biancoverde. Il signor Bitonti interviene a ristabilire l'ordine, ammonendo Di Gaudio e Maita.

7' pt - Clamorosissima palla gol per i Lupi: dalla sinistra, Fabio Tito scarica un cross verso l'area, pasticcio difensivo tra Celiento e Terranova, prova ad approfitttarne Riccardo Maniero che, a due passi dalla porta, la spara alta.

4' pt - Occasionissima per l'Avellino: Sonny D'Angelo viene servito in area da Riccardo Maniero e, con un piatto sinistro, prova a impensierire Frattali, che si distende e dice di no al centrocampista biancoverde.

0' pt - Partiti! Il signor Bitonti di Bologna fischia l'inizio dell'incontro.

0' pt - Le squadre entrano sul terreno di gioco per i consueti saluti di rito. Davvero spettacolare il colpo d'occhio della Curva Sud che, in occasione di questo match importantissimo, ha preparato una meravigliosa coreografia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bari tenta la fuga, Kanoute lo riprende: l'Avellino agguanta il pari nel finale (1-1)

AvellinoToday è in caricamento