rotate-mobile
Scuola Grottolella

"Luci nel buio", concorso per scuole primarie e secondarie della provincia di Avellino

Gli studenti dovranno descrivere il "presente futuro" immaginando i cambiamenti sociali, ambientali e culturali avvenuti in questo nostro tempo

Nasce, in occasione del Giorno della Memoria e delle iniziative legate al raggiungimento degli Obiettivi di Agenda 2030 per combattere le disuguaglianze e le ingiustizie,  il progetto “Luci nel buio” promosso dall’Amministrazione Comunale di Grottolella, in collaborazione con l’Associazione Itaca APS, con l’intento di offrire agli studenti del nostro Istituto Comprensivo e a tutti i ragazzi e giovani della nostra comunità, nonché a tutte le scuole Primarie e Secondarie di I e II grado della provincia di Avellino, l’opportunità per valorizzare il proprio impegno sul fronte della memoria e dell’azione sociale, un’occasione per sottolineare il ruolo della scuola verso le tematiche della Shoah, per riflettere sul ruolo dei Giusti tra le Nazioni e per richiamare gli ideali di uguaglianza, di libertà, di giustizia e di pace.

In una società dominata dalle immagini, dall’essenzialità e dalla velocità della comunicazione si vogliono stimolare gli studenti a riscoprire la scrittura come forma primaria di narrazione che non può prescindere dalla riflessione che necessita di tempi lenti. Gli studenti dovranno descrivere il “presente futuro” immaginando i cambiamenti sociali, ambientali e culturali avvenuti in questo nostro tempo. Ogni classe invierà una sola lettera il cui formato testuale non deve essere superiore a 15.000 battute (spazi compresi) all’indirizzo email del settore cultura (settorecultura.grottolella@gmail.com).

Tutti gli elaborati saranno esposti in occasione della mostra “Luci nel buio” che sarà allestita presso la Biblioteca Comunale “A. Di Pietro” di Grottolella. Le modalità e i tempi di svolgimento della premiazione e della mostra saranno collegati all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica Covid-19 e, ad ogni modo, subordinati, al rispetto delle norme di contenimento epidemiologico e opportunamente comunicate alle Istituzioni Scolastiche selezionate.  La Commissione esaminatrice selezionerà i primi tre elaborati per ogni sezione, ai quali saranno consegnati targhe e medaglie ricordo.  Al primo classificato sarà inoltre assegnato un buono da spendere in libri o materiale didattico.

Gli elaborati dovranno essere trasmessi - unitamente ad una lettera di partecipazione che dovrà riportare i dati della scuola, il titolo del progetto, la sezione del progetto, i dati dei entro e  non oltre  il  30 aprile  2022 agli partecipanti, e la  descrizione  sintetica  del lavoro  presentato indirizzi suindicati. 

Luci nel buio

272716486_1141868446549934_2638854381895520845_n-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Luci nel buio", concorso per scuole primarie e secondarie della provincia di Avellino

AvellinoToday è in caricamento