Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Un report di Sky incorona la cantina di Feudi di San Gregorio per il design originale e sofisticato

Vino e architettura, quali sono le 30 cantine di design più belle d’Italia? Dalla Maremma alle Langhe passando per il Veneto e la Sicilia, fino ad arrivare all'Irpinia, il fenomeno delle cantine d'autore ha conquistato tante delle case vinicole del Bel Paese. Architetti internazionali hanno messo la firmsu progetti opulenti e ambiziosi che attirano turisti e winelovers da ogni parte d'Italia.

Un’astronave interrata nel Chianti fiorentino. Una tartaruga nel cuore della campagna umbra. Una bolla di vetro sui colli piemontesi. Tanti gli esempi citati da un approfondimento di Sky sull'enologia nazionale e tra questi non è sfuggito il design della struttura di Feudi di San Gregorio a Sorbo Serpico.

Feudi cantina-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Firmata da Hikaru Mori, è una delle prime cantine d’autore in Italia, esposta due volte alla Biennale di Venezia. L’architetto giapponese ha tradotto la filosofia dell’azienda scegliendo linee essenziali e creando spazi di grande impatto sia all’interno sia nei giardini. Uguale attenzione è stata dedicata agli arredi interni per i quali Feudi ha chiamato come interpreti Massimo e Lella Vignelli, protagonisti del design italiano nel mondo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento