rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia Atripalda

Un grande tavolo conviviale con menu a sorpresa: ecco la nuova 'The Rag Experience'

Cucina a vista, tavolo in condivisione e menu a sorpresa: ciò che conta sono i sapori, le idee e il divertimento

Gian Paolo, Marco, Floriana. Sono loro l'anima di The Rag Restaurant & Lab. Un laboratorio ragionato di cucina alternativa che coniuga pensiero, tecnica e radici. 

Il locale ha aperto i battenti nel mese di marzo e subito si è caratterizzato per la sua impronta inedita. Un centro di ricerca che è la combinazione di tante cose: ristorante, bottega, ma soprattutto sperimentazione. Un’armoniosa fusione tra passato e presente per dare voce ad una stimolante combinazione di volti e idee. 

The rag-8

Gian Paolo Capaldo, patron di The Rag, guida la sua brigata in un processo creativo che è in continua evoluzione. La mission è plasmare con sostenibilità prodotti di grandissima qualità che vanno a comporre l'offerta gastronomica dello shop aziendale e il menu del ristorante, senza dimenticare la gastronomia on the road. 

The rag-7

Ogni giorno una piccola produzione artigianale di pane, biscotti, taralli, dolci e lievitati di vario tipo. Grani antichi, lievito madre, acqua e zucchero vengono manipolati attraverso metodi di ultima generazione per sfidare il convenzionale concetto di cibo. 

IMG-20220628-WA0017-2

Concetto che raggiunge il suo apice per chi ha la curiosità di vivere la 'The Rag Experience' comodamente seduto nella sala ristorante. Su prenotazione, a colazione, a pranzo o a cena, un grande tavolo conviviale, posto al centro di una stanza volutamente essenziale. Cucina a vista, pareti candide e luci calde, mise en place basic, perché qui contano solo i sapori. Quelli studiati dallo chef Gian Paolo e il sous Marco Perinelli. Piatti a Km buono che variano al variare delle stagioni, serviti, ciascuno, in abbinamento ad un etichetta scelta minuziosamente da Floriana Giardino. 

FB_IMG_1656422633408-2

Dodici i coperti, ci si può ritrovare in 6 al tavolo oppure in quattro o addirittura in due senza neanche conoscersi. Un modo per incontrare nuovi amici, ma soprattutto vivere un momento di piacere in totale relax con la possibilità di dialogare con chef e maìtre durante il servizio. 

IMG-20220628-WA0014-2

Un tuffo coinvolgente in un mondo giovane e entusiasmante che riflette esperienze e visioni di una squadra affiatata che ha trovato in Floriana l'equilibrio, in Marco la costanza e in Gian Paolo l'immaginazione. In tutti e tre la passione per un progetto che è fusione tra scienza e cucina per scrivere una fisiologia del gusto intima e personale. 

Quello di via Raffaele Aversa, ad Atripalda, è un approdo sicuramente insolito, da tenere d'occhio nel corso della sua crescita e che ha già in programma una moltitudine di eventi e attività itinerante per animare questa lunga estate made in Irpinia.

The Rag

The rag-9

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un grande tavolo conviviale con menu a sorpresa: ecco la nuova 'The Rag Experience'

AvellinoToday è in caricamento