menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Pastiera Perrotta: confezionata, ma buona come appena sfornata

L'azienda di Montella ha realizzato un prodotto senza conservanti acquistabile online e nei supermercati

La tipica pastiera napoletana, il più importante dei dolci del periodo pasquale, arriva a casa tua fresca come appena sfornata.

 L'idea è dell'azienda dolciaria Perrotta di Montella che nel pieno rispetto delle regole e delle norme di sicurezza ha potuto continuare la produzione. L' ordinanza del Governatore De Luca che vieta la vendita di dolci freschi, infatti, non si riferisce all’attività industriale di produzione di prodotti dolciari al fine della distribuzione di dolci confezionati ed etichettati, con codice ATECO10 (Industria alimentare).

Dunque per evitare esperimenti fallimentari, o 'sozzerie', tanto per citare il presidente campano, chi vuole optare per una pastiera buona e genuina può fare riferimento alla storica realtà irpina specializzata nella trasformazione delle castagne e adesso anche nella produzione di dolci artigianali. 

Perrotta grazie ai suoi sistemi innovativi di cottura e confezionamento è riuscita a creare una pastiera che si conserva morbida e saporita per mesi come quella appena uscita dalla pasticceria, e senza l'aggiunta di alcun conservante. Grano e ricotta si fondono in un cremoso e morbido ripieno, coccolati dalla fragranza della pasta frolla. Per assaporarne pienamente il gusto basta metterla nel forno per qualche minuto e poi servirla.

Un dolce confezionato di grande qualità che l'anno scorso ha vinto il premio Food Next 2019.

"Abbiamo lavorato nel pieno rispetto delle regole - spiega Gigliola Perrotta - purtroppo a causa delle misure restrittive imposte dal Governo, abbiamo dovuto chiudere il punto vendita e sicuramente le perdite rispetto agli altri anni sono state notevoli, la gente è preoccupata e la voglia di festeggiare manca. Tuttavia siamo riusciti a fare delle consegne tramite il nostro shop online in tutta Italia. Inoltre ha funzionato la grande distribuzione. Speriamo di uscirne presto e tornare a vivere le nostre tradizioni". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento