Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Natale in Irpinia con la Minestra Maritata

La rice della minestra di Natale

'A menesta 'mmaretata (la minestra maritata) è un tradizionale piatto della gastronomia irpina particolarmente in uso per il pranzo di Natale. 

La preparazione di questo piatto è lunga e richiede dedizione e pazienza. È sicuramente un piatto povero, quanto antico, perché preparato con le parti meno nobili del maiale. Si chiama appunto maritata perché la verdura "si sposa" con la carne.

Ingredienti:

  • Per il brodo

1 osso di prosciutto

Guanciale e orecchio di maiale freschi

Cotiche di maiale

Piede e muso di maiale

  • Per la Minestra

Scarola

Borragine

Verza

Cicoria

  • Procedimento:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si scaldano le verdure e si tengono da parte. Si prepara un brodo con tutte le parti del maiale e lo si lascia bollire per circa 4 ore. A questo punto si tolgono dal brodo i pezzi di carne e si schiuma il grasso dalla superficie del brodo. In questo brodo si fanno insaporire le verdure scaldate per circa mezz’ora. La carne, tagliata a pezzettini e privata di eventuali ossa, viene mescolata alla minestra. Il piatto va servito con la pizza di granone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

Torna su
AvellinoToday è in caricamento