rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Calcio

Virtus Avellino, vittoria di prestigio

Battuta la corazzata Scafatese

VIRTUS AVELLINO-SCAFATESE 3-2

VIRTUS AVELLINO: Volpe, Della Rocca, Lippiello, Modano, Giobbe, Nicodemo, Alleruzzo, De Maio (87' Silano), Cozzolino, Cucciniello C., Ripoli (83' Nappi). A disposizione: Parisi, Silano, Rusolo, Lahfidi, Panico, Cucciniello A., Dello Russo, Nappi, Buonocore. Allenatore: Roberto Filarmonico.

SCAFATESE: Botta, Esposito, Iovinella, Manzo (71' Frulio), Trezza, Napolitano (53' Tagliamonte), Di Pasquale (46' Marsiglia), Canale, Cavaliere, Evacuo, Alvino. A disposizione: Colantuono, Scarpati, Tagliamonte, Frulio, Marsiglia, Vassallo, Salvatore, Meglio, Acanfora. Allenatore: Stefano Liquidato.

Reti: 12' Evacuo (S), 29' Ripoli (V), 46' Cozzolino (V), 64' Iovinella (S), 65' Ripoli (V).

Arbitro: Ibrahim Rashed (Imola).

Vittoria di prestigio quella della Virtus Avellino sulla corazzata Scafatese, una delle forze maggiormente accreditate ad inizio stagione per il Girone B di Eccellenza. La squadra di mister Filarmonico non si fa abbattere dalle reti avversarie e si prende l'intera posta in palio vincendo per 3-2. Le danze non tardano ad aprirsi. Al 12' da una punizione Evacuo sigla il vantaggio giallobleu. Reagiscono i padroni di casa. Alleruzzo in ripartenza serve Modano, che a sua volta la mette al centro per Ripoli, tiro e rete al 29' per l'1-1. Su questo punteggio si arriva all'intervallo. Pronti via con la ripresa e con un'azione fotocopia al primo goal la Virtus Avellino si porta in vantaggio al minuto 46 con Cozzolino, Modano di nuovo assistman. Non mollano gli ospiti e si riportano in parità al 64'. Da un calcio d'angolo Iovinella colpisce di testa e fa 2-2. Il punteggio ha i secondi contati. Dalla palla al centro i bianconeroverdi ripetono per la terza volta la stessa azione, infatti è sempre Modano a fornire l'assist, ad andare a segno al minuto 65 è Ripoli, doppietta per lui. I locali reggono il vantaggio di misura. Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio dell'arbitro. La Virtus Avellino sale a quota 35 punti ed è al settimo posto in classifica. La Scafatese rimane seconda, ma di fa raggiungere dall'Agropoli con 53 punti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Avellino, vittoria di prestigio

AvellinoToday è in caricamento