rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Sotto nel punteggio, la Vis Ariano abbandona il campo

La Virtus Avellino si porta sullo 0-3, tra le proteste della squadra di casa che fa sospendere la gara

Il derby del campionato di Eccellenza tra Vis Ariano Accadia e Virtus Avellino si è concluso con il rotondo punteggio di 1-5, ma la squadra di casa ha fortemente protestato minacciando addirittura di abbandonare il campo. Gli uomini di mister Della Rocca sono andati a segno prima con Verrilli, autore di una doppietta, e poi con Nappi che ha fissato sul 3-0 il parziale del primo tempo. Proprio dopo il terzo gol subito, la Vis Ariano ha protestato per una irregolarità. A causa delle vivaci proteste l'arbitro ha espulso due giocatori dell'Ariano e così la squadra di mister Natale ha pensato bene di lasciare il campo facendo sospendere la partita. La gara è stata poi ripresa ed è stata chiusa con i gol nella ripresa prima di Giorgio e poi di Martucci. La rete della bandiera per la squadra di casa è stata siglata da Armonico per il definitivo 1-5.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto nel punteggio, la Vis Ariano abbandona il campo

AvellinoToday è in caricamento