Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Taralli sugna e pepe, la ricetta della food-blogger Paola Cucina per Passione

Un classico della cucina del Sud da proporre per un aperitivo goloso ai propri ospiti

I taralli sugna e pepe, anche detti “nzogna e pepe” sono dei taralli salati tipici napoletani, ma molto frequenti anche sulle nostre tavole. La caratteristica di questi taralli è che sono molto croccanti, pepati e con delle deliziose mandorle tostate. 
Una specialità ottima da gustare con un buon bicchiere di vino rosso, o magari anche due, vista l’abbondante presenza di pepe che sprona a bere quel tantino di più. È sicuramente un'idea piacevole per un aperitivo goloso che potrete riproporre anche a casa vostra seguendo la ricetta della food blogger avellinese Paola Ortolano, amatissima sui social come Paola Cucina per Passione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Ingredienti:
•    500 gr di farina00, 
•    180gr di acqua a temperatura ambiente, 
•    150 gr di strutto,  
•    150 gr di mandorle con buccia più qualche altra per decorare, 
•    10gr di lievito di birra,
•    1cucchiaino di zucchero,
•    1cucchiaino di miele, 
•    10gr di sale,
•    2cucchiaini di pepe nero.
•    
Procedimento:
Mescolare 100gr di farina con il lievito sciolto in 80 gr di acqua e un cucchiaino di zucchero. Coprire la pastella ottenuta con pellicola e farla riposare per 50 minuti circa.
Tostare le mandorle a 200° per 5 minuti e frullarle una volta raffreddate. Aggiungete alla pastella preparata in precedenza la farina restante (400gr) l'acqua  (100gr) e tutti gli altri ingredienti. Impastare senza lavorare troppo e fare dei pezzi di 50 gr circa l'uno. Senza usare la farina fare due filoncini intrecciarli e chiuderli a ciambelline. Mettere su ogni tarallo delle mandorle bagnate e incastonarle per bene. Far lievitare su una placca da forno con carta per 2/3ore circa. Infornare a 180 per 50 minuti. Fate raffreddare e servite.

Sapore d'Irpinia

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento