Sapore d'Irpinia

Sapore d'Irpinia

Il gusto autentico di Gesualdo protagonista su Rai Tre con la cuoca Franca de Filippis

Il programma Geo di Raitre ha fatto tappa a Gesualdo, la terra del sedano

Un bellissimo servizio sulla cultura gastronomica di Gesualdo è andato in onda ieri su Rai Tre nel corso della trasmissione Geo.
La redazione di Sveva Sagramola ha fatto tappa nel caratteristico borgo irpino per esaltare la ricchezza culturale, artistica e agricola del luogo. Un territorio che come mostra il documentario, grazie alla prosperità dei suoi campi, ha un rapporto quasi spirituale con la natura prima e con la cucina poi.
Ogni risorsa della terra è un capitale di inestimabile valore che viene sapientemente sfruttato dalle massaie del posto, abili cuoche, patrone di ricette inscritte nella storia della gastronomia irpina.
In particolare i terreni fertili e l'esposizione al sole hanno reso Gesualdo famosa per la coltivazione del sedano e dei pomodori seccagni. Due prodotti che oggi vengono riconosciuti non solo come prodotti tipici regionali, ma anche come due ingredienti essenziali per preparare ricette gourmet, visto il loro sapore unico e inimitabile.
E proprio per l'abbondanza di verdure una volta gli abitanti di Gesualdo erano detti menestrari, ossia verdurai. Un detto antico diceva che 'se il contadino conoscesse il valore del sedano allora ne ricoprirebbe tutto il suo terreno'. E infatti il sedano di Gesualdo, detto accio, è diverso da tutte le varietà presenti in Italia per la sua forma e il suo colore. Franca De Filippis cuoca del ristorante La Pergola, lo utilizza nella preparazione di piatti eccezionali dal forte richiamo tradizionale, ma con punte di innovazione davvero interessanti.  Famoso è il suo pancotto, o la sua vellutata con frittelle di Baccalà.
Gesualdo, terra di passaggio tra due mari, il Tirreno e l'Adriatico, è un luogo da preservare per la sua storia, per la sua anima e per la sua cucina di territorio che fonda la sua ricchezza su quei campi meravigliosi dove un tempo volgeva lo sguardo del principe Gesualdo che visse nel maestoso castello che di lui porta il nome.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento