rotate-mobile
Attualità Mercogliano

900 anni dell'Abbazia di Montevergine, De Luca: "Grande evento spirituale. Faremo di tutto per avere Papa Francesco"

D'Alessio annuncia la cittadinanza onoraria per il governatore della Campania, durante l'anno ricco di eventi religiosi per la comunità

"Evento di grande spiritualità, nove secoli di vita sono la storia di un'epoca. Credo sia indispensabile, in questo momento, rilanciare i valori di solidarietà, di carità cristiana, per le tante tragedie che viviamo. Faremo di tutto per avere Papa Francesco a Montevergine", così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenuto questo pomeriggio al palazzo abbaziale di Loreto a Mercogliano, alla presentazione degli eventi per la celebrazione del IX Centenario della fondazione dell’Abbazia di S. Maria di Montevergine e l’indizione dell’Anno Giubilare Verginiano (2023 – 2024). Eventi che avranno inizio il 28 maggio 2023 e proseguiranno fino al 19 maggio 2024.

Papa Francesco a Montevergine, "lavoreremo tanto per ospitarlo al Santuario"

"Si lavorerà per fare un'intera stagione di eventi religiosi, di incontri - ha proseguito il governatore - e noi, come Regione, supporteremo l'Abbazia. Per noi motivo di orgoglio, perchè sarà non solo un'occasione di rilancio per la Campania e l'Irpinia, ma anche una cosa bella per l'Italia e, in generale, per chi vive con sofferenza questo tempo. Lavoreremo tanto per portare Papa Francesco a Montevergine, nell'ambito delle celebrazioni che, sono certo, coinvolgeranno diversi orientamenti religiosi. Vogliamo qui il Pontefice perchè sarebbe un segno bellissimo per tutti, perchè si tratta di questo Papa. Ci auguriamo che possa continuare a lavorare a lungo e di poter avere l’onore di ospitarlo al Santuario". 

Tragedie migranti e violenza: "Fondamentale il ritorno dei grandi valori"

"Assistiamo - ha dichiarato De Luca - a ritorni indietro nel processo di civilizzazione umana, a fenomeni di barbarie, violenza, per cui un ritorno ai grandi valori fondamentali è indispensabile e questa è l'occasione per riscorpirli. Quello dei migranti è un tema complesso, una tragedia sotto i nostri occhi, e non bastano battute e demagogia per affrontarlo. Senza un grande programma di rinascita economica dell'intero continente, faremo fatica a porre fine a queste tragedie che, come ci ha ricordato il Papa, non finiscono oggi. Ieri a Salerno è arrivata una nave con circa 100 migranti, la metà dei quali minori non accomagnati, bambini che arrivano da soli da paesi sconvolti dalle guerre, donne, mamme con il loro calvario. Sono vicende che toccano in profondità l'essere umano. Allora questo evento ci dia la possibilità di ritrovare unione e coscienza, per governare le nostre comunità e trasmettere i grandi valori alle nuove generazioni".

"Nel PNRR nessun finanziamento per beni artistici, viabilità e assetto del territorio: colpo duro alle aree interne"

E, nella storica cornice del palazzo abbaziale di Loreto, il presidente ha anche annunciato il lavoro della Regione per il recupero del patrimonio storico e artistico: "L'Abate ci chiede molto e noi faremo il massimo sforzo possibile per organizzare questi eventi, così come abbiamo fatto in passato con la funicolare di Montevergine, che spero rimanga attiva nel periodo delle celebrazioni e non solo. Lavoreremo a questo programma per la Campania, per le aree interne e, soprattutto, per la realtà del Santuario di Montevergine. Così come lavoreremo per il recupero di immobili di valore storico, artistico e religioso, per i quali Il PNRR non prevede finanziamenti, così come non li prevede per quanto riguarda l'assetto del territorio e la viabilità. Un colpo duro alle aree interne che, senza l'aiuto della Regione, faranno fatica, ma ci stiamo lavorando, puntando molto anche sul turismo religioso. 

D'Alessio: "De Luca presto cittadino onorario di Mercogliano"

Accanto al presidente De Luca, l’Abate Ordinario di Montevergine Riccardo Luca Guariglia che ha espresso la sua gratitudine al governatore, al sindaco di Mercogliano Vittorio D'Alessio, alla comunità, e alle tante associazioni. Il suo invito: "E' con la fede che dobbiamo celebrare questi nove secoli, perchè le pietre di Montevergine parlano da nove secoli per la fede di tanta gente che sale al nostro Santuario in cerca qualche grazia". Mentre D’Alessio ha ricordato: "Sempre più saldo il rapporto con la comunità benedettina. Abbiamo creato in questi anni una bella famiglia, con tante associazioni sul territorio e l’Abbazia. Un territorio che, anche se con tante difficoltà, sta cercando di emergere. Sarà un anno straordinario per la nostra comunità, anche perché vedrà la realizzazione di tante opere, come quella del campo sportivo. E poi concederemo la cittadinanza onoraria al governatore De Luca". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

900 anni dell'Abbazia di Montevergine, De Luca: "Grande evento spirituale. Faremo di tutto per avere Papa Francesco"

AvellinoToday è in caricamento