rotate-mobile
Attualità

Celebrazione del 79° anniversario della Liberazione d’Italia ad Avellino: Vigili del Fuoco in prima linea

Una solenne cerimonia in via Matteotti con la partecipazione dei Vigili del Fuoco, delle autorità civili e militari, e delle generazioni future

Oggi 25 aprile è stato celebrato il 79° anniversario della Liberazione d’Italia, e come da tradizione la cerimonia è stata svolta in via Matteotti ad Avellino alla presenza di Autorità civili e Militari. I Vigili del Fuoco di Avellino con in testa il Comandante Ing. Mario Bellizzi, sono stati presenti nello schieramento di tutte le forze armate e con il personale dell’Associazione Nazionale del Corpo sezione di Avellino insieme a tutte le associazioni d’Arma. La cerimonia che si è svolta alla presenza di un folto numero di cittadini ha avuto come epilogo la deposizione di una corona di alloro al monumento dei Caduti. Alla manifestazione, anch’esse con un ruolo centrale, erano presenti anche “i cittadini del futuro” con due scolaresche . Il Comandante Bellizzi alla fine della parata ha voluto ringraziare il personale operativo intervenuto, i componenti della locale Associazione Nazionale del Corpo e quello del servizio documentazione che come sempre ha realizzato le immagini della cerimonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Celebrazione del 79° anniversario della Liberazione d’Italia ad Avellino: Vigili del Fuoco in prima linea

AvellinoToday è in caricamento