Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

Commissariamento Camera di Commercio. Santoli: "Commercianti disgustati dalla vicenda"

Gerardo Santoli: "Rivedere tutto il sistema camerale o avere il coraggio di abolirlo, così come è serve veramente a poco"

La Confimprenditori di Avellino, secondo i dati ufficiali INPS , è la prima associazione di categoria della provincia di Avellino in termini di iscritti ma sul rinnovo della Camera di Commercio di Commercio non ha preso parte. Ricordiamo che ul ministero degli interni in accordo con Palazzo Santa Lucia ha deciso di congelare il percorso di fusione tra Irpinia Sannio e di commissariare l'ente Camerale. 

Di seguito la nota 

"E’ una vicenda che ci interessa poco o niente. E’ un pessimo spettacolo che ancora una volta portano l’opinione pubblica a far pensare che le associazioni siano più attaccate alle poltrone piuttosto che a difendere le piccole imprese anche in un periodo come questo – afferma il presidente provinciale di Confimprenditori Gerardo Santoli - E’ proprio questo modo di fare che ha allontanato noi imprenditori dalle stesse. Gli artigiani e i commercianti di questa provincia hanno altri problemi e sono disgustati da tutto ciò. Del resto per quanto ci riguarda la scelta di starne fuori, nonostante le tentazioni avute negli anni, è stata capita dai piccoli imprenditori irpini e ci ha premiato, tanto che in una anno difficile come il 2020 la Confimprenditori ha visto addirittura aumentare il numero dei propri associati di oltre 100 unità. Bisognerebbe –concludeSantoli- rivedere tutto il sistema camerale o avere il coraggio di abolirlo, così come è serve veramente a poco, non viene visto come utile dalle aziende ed è percepito da molte associazioni come centro di potere". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissariamento Camera di Commercio. Santoli: "Commercianti disgustati dalla vicenda"

AvellinoToday è in caricamento