rotate-mobile
Attualità Avella

Amos Partenio ad Avella, tra prevenzione e solidarietà

Il Convento Francescano ha ospitato gli ambulatori della prevenzione, ai quali hanno preso parte il senologo dottor Carlo Iannace, l’ecografista dottor Giovanni Cibelli e la fisioterapista Solange D’Argenio

Ad Avella si è tenuta ieri, domenica 30 ottobre, una nuova giornata dedicata alla prevenzione con le visite specialistiche gratuite, organizzata dall’associazione Amos Partenio, in collaborazione con il gruppo M.A.S.C.I. Avella 1 e il patrocinio del comune di Avella.

Il Convento Francescano ha ospitato gli ambulatori della prevenzione, ai quali hanno preso parte il senologo dottor Carlo Iannace, l’ecografista dottor Giovanni Cibelli e la fisioterapista Solange D’Argenio.

Ai medici, per il loro operato, vanno i ringraziamenti dell’Amos Partenio, unitamente a quelli per il gruppo M.A.S.C.I. Avella 1 che, oltre ad aver collaborato all’organizzazione degli ambulatori, ha fatto una donazione all’iniziativa “Sette passi per il sorriso”, la raccolta fondi per i bambini di oncologia del “Pausilipon Santobono” di Napoli e per i bambini affetti da autismo.

L’associazione ringrazia, inoltre, l’amministrazione comunale di Avella per la disponibilità e l’ospitalità, tutte le volontarie e tutti i volontari che hanno partecipato e, soprattutto, tutte le persone che si sono sottoposte alle visite gratuite, credendo ancora una volta nel grande valore della prevenzione.

Per i prossimi appuntamenti con la prevenzione in rosa dell’Amos Partenio, è possibile consultare il calendario sulle pagine Facebook Amos Partenio e Amdos Campania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amos Partenio ad Avella, tra prevenzione e solidarietà

AvellinoToday è in caricamento