menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vibonese-Avellino 2-0, Laezza: "Contento per il rientro, meno per il risultato"

Le dichiarazioni del difensore biancoverde, tornato dopo un lungo stop: " Questa squadra non può abbassare il livello e deve avere un atteggiamento diverso, già dalla prossima gara contro il Teramo"

Ecco le dichiarazioni di Giuliano Laezza nel post gara di Vibonese-Avellino, match terminato con il punteggio di 2-0 in favore dei calabresi.

A distanza di quasi sette mesi dal tremendo infortunio subito nel corso dell'amichevole pre-gara contro la Cavese, il centrale difensivo dei lupi è tornato a calcare il campo in una gara ufficiale: "Sono contento per il rientro, molto meno per il risultato. Questa squadra non può abbassare il livello e deve avere un atteggiamento diverso, già dalla prossima gara contro il Teramo. Ogni partita ha una storia a sé, non ci siamo rilassati, ma dobbiamo lavorare per ritornare ai nostri livelli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'atteggiamento della Vibonese nei minuti finali della gara, Laezza non si sbilancia più di tanto: "Dopo mezz'ora già iniziavano a perdere tempo, ma noi dobbiamo essere diversi. Non possiamo metterci a pensare all'arbitro o ai troppi palloni in campo. Sappiamo che il Teramo è una squadra forte, costruita bene. Dobbiamo cercare di essere bravi a portare la gara dove vogliamo. C'è molta amarezza, ma ci rifaremo sicuramente alla prossima".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento