rotate-mobile
Calcio

Montemiletto, un pari molto amaro

I gialloverdi pareggiano col Buccino e giocheranno il playout in trasferta

Montemiletto: Calabrese, Ceparano, De Nunzio (dall'85' Pirone), C. Starita, Cardin, Iannuzzi, Saveriano (dal 40' C. Di Donato), Da Silva, Kouadio (dal 58' Moschini), Ireba, Sanyang (dal 90' Bevilacqua). A disp.: Iarrobino, Capone, D'Amelio, De Guglielmo, Napolitano. Allenatore: Francesco Sgambati.

Buccino Volcei: Volzone, Sessa, Imperiale (dal 67' Mele), Dellacasa, Friedenlieb, Sambataro, Mejri, Santonicola, Pelosi (dal 77' Marrocco), Senatore (dal 73' Totaro), Guti (dal 54' Gibba). A disp.: Raveendran, Castagna, Grieco, Sansone, De Martino. Allenatore: Osvaldo Ferullo.

Marcatori: 42' Kouadio, 45+2' Iannuzzi (M); 11' Sambataro, 58' Santonicola (B).

Arbitro: Sabatino Ambrosino - Nola.

Espulsi: 98' Da Silva (M); 98' Gibba (B)

Termina con un pirotecnico 2-2 la regular season di Montemiletto e Buccino, ma la migliore differenza reti premia i rossoneri con il miglior piazzamento in classifica e il conseguente playout in casa proprio contro gli irpini. Lo spareggio salvezza del Fina ha regalato una partita nervosa e molto scorbutica, dove l'importanza della posta in palio era sentita da entrambe le squadre. Dopo un avvio di partita bloccato, la svolta arriva all'11': corner di Senatore battuto profondo sul secondo palo, sponda di Friedenlieb e tap-in vincente di Sambataro per l'1-0 Buccino. Il gol sblocca mentalmente i rossoneri, i quali iniziano a gestire pallone e vantaggio rischiando poco e nulla in difesa. Negli ultimi minuti del primo tempo, però, arriva il pesante uno-due del Montemiletto: prima, al 42', Kouadio coglie impreparato Volzone con un tiro-cross insidioso che vale il pareggio; infine, al 45+2', la retroguardia rossonera si fa sorprendere dalla zampata di Iannuzzi, bravo ad intercettare il tiro-cross di Ireba ispirato da un corner battuto corto da Di Donato. Andati all'intervallo sul punteggio di 2-1 per i padroni di casa, gli ospiti sembrano aver accusato il colpo della rimonta subita, ma ancora un calcio d'angolo risulterà provvidenziale. Al 58', Senatore mette un pallone insidioso in area, la difesa gialloverde respinge corto e Santonicola ne approfitta per controllare e trafiggere Calabrese con una volée che s'infila nell'angolino basso della porta. Il 2-2 riporta l'inerzia della partita dalla parte dei volceiani, i quali gestiscono di mestiere il prezioso pari, ma non ha annientato del tutto le speranze dei Lions. Negli ultimi minuti, infatti, prima Ireba su punizione e poi Iannuzzi di testa mancano il colpo del nuovo vantaggio. Nel concitato finale di gara, le due squadre chiuderanno in 10 per le espulsioni di Da Silva e Gibba, ma il risultato di parità sorride ai volceiani, i quali avranno due risultati a disposizione tra le mura amiche per conquistarsi la salvezza nel playout del 30 aprile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemiletto, un pari molto amaro

AvellinoToday è in caricamento