rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Calcio

Di Giacomo e Sabatino fanno volare il Solofra

Partita condizionata negli ultimi minuti da due leggerezze in fase di possesso palla fatali per i locali

Solofra-Buccino 2-0

Solofra: D'Amico, Di Filippo (dal 73' Iuliano), Pappalardo, Robustelli, Catalano, Chiocchi, M. Senatore, Somma (dall'84' Moffa), Sabatino, Rapolo (dal 59' Di Giacomo), Cataldo (dal 76' De Maio). A disp.: Egidio, Rovezzi, Guarino, Trevisone, Sarro. Allenatore: Esposito.

Buccino: Volzone, Mammoliti (dal 56' Ambrosino), Donnantuoni, Carucci (dal 56' Murano), Dellacasa, Friedenlieb, C. Senatore (dal 79' Pamuk), Gibba, Marrocco (dal 70' Bainotto), Marciano (dal 59' Guti), Sansone. A disp.: Santangelo, Romero, Lammardo, Paparello. Allenatore: De Pascale.

Arbitro: Christopher Russo di Ariano Irpino.

Reti: 89' Di Giacomo e 96' Sabatino.

Il Buccino cade per 2-0 sul campo del Solofra, al termine di una partita condizionata negli ultimi minuti da due leggerezze in fase di possesso palla che hanno causato i contropiedi fatali dei locali. La gara, sostanzialmente, è stata equilibrata, caratterizzata da un gioco maschio, come testimoniato dalle espulsioni di Donnantuoni e Robustelli per doppia ammonizione, e con poche occasioni da gol da parte di entrambe le compagini. Il primo tempo comincia con un episodio dubbio: 20" dal fischio d'inizio e Senatore viene steso all'ingresso dell'area di rigore da Di Filippo, per il direttore di gara è punizione dal limite, gli ospiti vorrebbero rigore. Il capitano volceiano calcia la punizione fuori di un soffio. Dopo una lunga fase di studio e poco spettacolare, al 45' il Solofra ha la grande occasione per passare in vantaggio con il tiro ravvicinato di Sabatino ispirato da una cavalcata solitaria di Somma, ma Volzone chiude la porta in uscita bassa. Nella ripresa crescono gli interventi duri, con le conseguenti perdite di tempo che rallentano i ritmi di gara. Il neoentrato Bainotto va vicino al gol del vantaggio ospite al 72', ma il suo pallonetto esce fuori di poco. La risposta degli irpini arriva all'83', con il colpo di testa di Robustelli a sfiorare la traversa. All'89' il colpo del Solofra: break a centrocampo di Senatore su Pamuk e palla per Di Giacomo che viene steso da Donnantuoni che, già ammonito, si fa espellere. Dal dischetto va lo stesso attaccante gialloblù che realizza il gol del vantaggio. Dopo l'espulsione di Robustelli che ristabilisce la parità numerica, Guti prova su punizione a cercare il gol del pari, ma la conclusione dà solo l'illusione del gol. Al 96', una leggerezza difensiva degli ospiti porta al contropiede iniziato da Moffa e concluso da Sabatino per il 2-0 finale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Giacomo e Sabatino fanno volare il Solofra

AvellinoToday è in caricamento