rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Calcio

L'Avellino rialza la testa, i biancoverdi annientano il Taranto con un poker: 4-0

I Lupi ritornano alla vittoria con doppietta di Trotta (entrambi su rigore), Casarini e Murano: gli uomini di mister Rastelli abbandonano la zona playout

Avellino-Taranto 4-0: le azioni salienti del match

Secondo tempo

50' st - E' stato un piacere raccontarvi la gara odierna. Vi auguriamo un buon proseguimento di giornata e una buona domenica!

50' st - E' finita! L'Avellino torna, di nuovo, alla vittoria in casa in campionato dopo oltre un mese e mezzo, annientando il Taranto con il punteggio di 4-0. Apre le marcature Marcello Trotta nella prima frazione su rigore; nella ripresa, è sempre il numero 29 a trasformare il penalty del 2-0, facendo da preludio alle reti di Federico Casarini e Jacopo Murano che rendono più pesante il passivo per gli ionici. Con questa vittoria, l'Avellino raggiunge proprio il Taranto a quota 16 punti in classifica e abbandona la zona playout. Mercoledì 30 novembre, alle ore 21, i biancoverdi saranno di nuovo in campo, al "Partenio-Lombardi", per il match contro la Juve Stabia.

48' st - Continua lo show dei Lupi: Jacopo Murano riceve palla da Diego Gambale e, con un sinistro fulmineo, sorprende Vannucchi. Poker dei biancoverdi!

48' st - GOOOOOOAAALLL DELL'AVELLINOOOOOO!!!

46' st - Il quarto uomo, signor Mastrodomenico di Matera, indica cinque minuti di recupero sulla tabella luminosa.

45' st - Ancora Guida, all'interno dell'area, prova un tiro a giro che si spegne oltre la traversa.

43' st - Il Taranto non molla e, sugli sviluppi del quarto calcio d'angolo, ci prova con una conclusione al volo di Michele Guida, sulla quale Pane si distende, sventando la minaccia.

39' st - Doppia sostituzione per il Taranto: entrano Antonio Granata e Gaston Romano al posto di Marco Manetta e Valerio Labriola. Doppio cambio anche per l'Avellino: è il turno di Marco Garetto e Jacopo Murano, che rimpiazzano Francesco Maisto e Raffaele Russo.

38' st - Protesta il Taranto per un sospetto contatto tra Simone Auriletto e Michele Guida, il signor Sfira lascia proseguire.

35' st - Sul quinto corner in favore dei padroni di casa, i Lupi ipotecano il match: dalla bandierina di destra, Antonio Matera mette la palla in mezzo, Federico Casarini irrompe e stacca di testa, battendo un incolpevole Vannucchi.

35' st - GOOOOOOAAALLL DELL'AVELLINOOOOOOO!!!

31' st - Doppio cambio per l'Avellino: Mamadou Kanoute e Julian Illanes prendono il posto di Marcello Trotta e Agostino Rizzo. Sostituzione anche per il Taranto: termina la gara di Aboubakar Diaby, rimpiazzato da Leonardo Mazza.

26' st - Il signor Sfira di Pordenone manda negli spogliatoi mister Eziolino Capuano: espulso l'ex tecnico dei Lupi per le continue proteste nei confronti del fischietto friulano.

24' st - Dagli undici metri, Marcello Trotta è nuovamente implacabile e spiazza Vannucchi, consentendo ai Lupi di raddoppiare.

24' st - GOOOOOOOAALLL DELL'AVELLINOOOOOO!!!

23' st - Calcio di rigore per l'Avellino! Raffaele Russo entra in area e viene steso da Marco Manetta. Anche stavolta, il signor Sfira non ha dubbi, nonostante le vibranti proteste dei calciatori ionici e di mister Capuano.

17' st - Nuova occasione per i Lupi: Marcello Trotta per Raffaele Russo, il quale serve Antonio Matera che, dalla distanza, calcia e impegna Vannucchi, che blocca la sfera.

15' st - Prima sostituzione per il Taranto: è il turno di Christian Tommasini, che prende il posto di Antonio Romano.

12' st - Avellino di nuovo pericolosa: azione di contropiede propiziata dall'ottima giocata di Diego Gambale che, sulla linea della rimessa laterale, apre centralmente verso Raffaele Russo, il quale avanza per una decina di metri, defilandosi verso destra e servendo con un cross lo stesso Gambale che, di testa, sfiora il palo destro.

11' st - Seconda ammonizione tra le file biancoverdi: il signor Sfira di Pordenone estrae il giallo nei confronti di Antonio Matera.

9' st - Rischia l'Avellino sugli sviluppi del terzo corner del Taranto: Michele Guida tenta la conclusione dalla distanza, sporcata dalla deviazione di tacco di Marco Manetta che, fortunatamente, non prende traiettorie difficoltose per Pasquale Pane che si distende e blocca la sfera.

3' st - L'Avellino torna all'attacco: Raffaele Russo recupera palla e mette una sfera veloce in mezzo che sfugge a Vannucchi, sulla quale, tuttavia, Francesco Maisto non arriva pronto.

0' st - Si riparte! Il signor Sfira di Pordenone fischia la ripresa delle ostilità.

0' st - Le squadre rientrano sul terreno di gioco per la seconda frazione. Sarà il Taranto a battere la ripresa del gioco.

Primo tempo

47' pt - Non accade più nulla e il signor Sfira di Pordenone indica la via degli spogliatoi per l'intervallo lungo: al termine della prima frazione, l'Avellino conduce con il punteggio di 1-0. Decide, al momento, una rete di Marcello Trotta su rigore al 32' del primo tempo. A risentirci tra un quarto d'ora per la seconda frazione, stay tuned!

46' pt - Il quarto uomo, signor Mastrodomenico di Matera, indica due minuti di recupero sulla lavagnetta luminosa.

44' pt - Arriva il primo giallo anche per l'Avellino: Agostino Rizzo ferma un'azione in contropiede della compagine ionica e riceve l'ammonizione dal signor Sfira.

41' pt - Ottima occasione costruita dai Lupi: Raffaele Russo serve sulla sinistra Fabio Tito, il quale mette la sfera in area, al limite della linea di fondo, verso Francesco Maisto che stoppa la palla e conclude, trovando l'attenta opposizione di Vannucchi.

40' pt - Secondo corner in favore della compagine ionica: dalla bandierina, Valerio Labriola scodella la sfera in mezzo, ma il signor Sfira ravvede una scorrettezza commessa dal Taranto e dà punizione in favore dell'Avellino.

36' pt - Taranto ancora pericolosissimo in fase offensiva: dalla destra, Gianluca Mastromonaco mette un pallone prezioso sulla testa di Aboubakar Diaby che sfiora la traversa.

35' pt - Replica subito il Taranto con un calcio di punizione battuto da posizione defilata verso sinistra da Valerio Labriola: Pasquale Pane non rischia e respinge la palla di pugni.

32' pt - Dagli undici metri, Marcello Trotta non sbaglia, battendo Vannucchi sulla sua destra e spiazzando l'estremo difensore ionico. Lupi in vantaggio!

32' pt - GOOOOOOOOOAAAAALL DELL'AVELLINOOOOOOOO!!!

31' pt - Calcio di rigore per l'Avellino! Fabio Tito tenta la conclusione diretta in porta, Giuseppe La Monica si alza dalla barriera e prende con il braccio la palla. Il signor Sfera non ha dubbi, indica il dischetto e ammonisce il giocatore sopracitato.

29' pt - Raffaele Russo prova ad affondare in area, servito da Antonio Matera, e viene atterrato da Antonio Romano, punito con il giallo. Protestano i calciatori biancoverdi, secondo i quali l'intervento sarebbe avvenuto all'interno dell'area: ma il signor Sfira, dopo un consulto con l'assistente di linea, conferma la decisione iniziale: sarà calcio di punizione dal limite.

27' pt - Calcio di punizione per i Lupi: dalla destra, Federico Casarini scodella la sfera in mezzo verso Diego Gambale che, di testa, prova ad angolare verso il secondo palo, senza però inquadrare lo specchio.

26' pt - Seconda ammonizione per il Taranto: il signor Sfira di Pordenone punisce anche Matias Antonini con il cartellino giallo.

21' pt - Calcio di punizione per l'Avellino: la conclusione diretta di Antonio Matera si infrange sulla barriera, irrompe sulla respinta Agostino Rizzo, che prova la giocata dai trenta metri, con la palla che finisce ben oltre la porta difesa da Vannucchi.

20' pt - Arriva la prima ammonizione della gara, tra le file tarantine: Aboubakar Diaby stronca irregolarmente un tentativo di affondo di Raffaele Russo per vie centrali e viene punito con il cartellino giallo dal signor Sfira.

15' pt - Dalla sinistra, Fabio Tito fa partire un cross che viene svirgolato sia da Marco Manetta che da Matias Antonini. La traiettoria, tuttavia, viene letta bene da Gianmarco Vannucchi, che si accartoccia e blocca la sfera.

10' pt - Risponde il Taranto con un calcio di punizione battuto da Valerio Labriola: la conclusione del numero 10 rossoblù si abbassa troppo tardi e va oltre la traversa della porta difesa da Pasquale Pane.

3' pt - Ci prova Antonio Matera con una conclusione che non impensierisce più di tanto Gianmarco Vannucchi.

0' pt - Partiti! Il signor Sfira di Pordenone fischia l'inizio dell'incontro. Buona lettura a tutti!

0' pt - Sarà l'Avellino a battere il calcio d'inizio dell'incontro.

0' pt - I capitani delle due squadre, Federico Casarini e Antonio Ferrara, si riuniscono al centro del campo per i saluti di rito e per il lancio della monetina che decreterà quale tra le due formazioni batterà il calcio d'inizio.

0' pt - Le squadre fanno l'ingresso sul terreno di gioco. Il match sta per iniziare!

0' pt - Il match sarà diretto dal sig. dal Sig. Bogdan Nicolae Sfira della sezione di Pordenone, coadiuvato dagli assistenti Marco Toce della sezione di Firenze e Vittorio Consonni della sezione di Treviglio. Quarto ufficiale sarà il Sig. Leonardo Mastrodomenico della sezione di Matera.

0' pt - Andiamo a vedere le formazioni delle due squadre. Ritorno al 4-3-1-2 per mister Rastelli, che ha deciso di confermare la retroguardia a quattro, come già annunciato nella conferenza stampa di ieri mattina, apportando tuttavia una modifica in avanti: ci sarà, infatti, soltanto Raffaele Russo nella trequarti, dietro alle due punte Marcello Trotta e Diego Gambale, che ritrova una maglia da titolare, al posto di Mamadou Kanoute. Solito 3-5-2, invece, schierato da mister Capuano per il suo Taranto, con la coppia d'attacco formata da Guida e La Monica.

0' pt - Situazione difficile per i Lupi di mister Massimo Rastelli, invischiati nella lotta per non retrocedere: la sconfitta di sette giorni fa a Picerno (2-1) ha fatto sprofondare i biancoverdi al quartultimo posto in classifica, a quota 13 punti in classifica, a sole due lunghezze di vantaggio dal terzetto di compagini (Fidelis Andria, Messina e Viterbese) che condividono l'ultima piazza. Leggermente più tranquilla la posizione della compagine ionica (16 punti) che, tuttavia, è reduce da una pesante sconfitta subita alla "Nuovarredo Arena" contro la Virtus Francavilla (3-0).

0' pt - Amici lettori di AvellinoToday, buon pomeriggio! Vi scriviamo dallo Stadio "Partenio-Lombardi" dove, tra pochi minuti, avrà inizio il match Avellino-Taranto, valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie C, girone C. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Avellino rialza la testa, i biancoverdi annientano il Taranto con un poker: 4-0

AvellinoToday è in caricamento