Il piano vaccini in Italia da gennaio a dicembre 2021: categoria per categoria

La campagna vaccinale durerà almeno 12 mesi, necessari per vaccinare quel 70 per cento della popolazione che viene individuato come la soglia minima da raggiungere per determinare l’immunità di gregge

La campagna vaccinale durerà almeno 12 mesi, necessari per vaccinare quel 70 per cento della popolazione che viene individuato come la soglia minima da raggiungere per determinare l’immunità di gregge. Di conseguenza, occorrerà vaccinare almeno 40  milioni di persone. 

L’Italia procederà per step. 

Si parte con medici, infermieri, operatori sociosanitari, degenti nelle Rsa e ultra80enni e si chiuderà con il completamento della copertura sul resto della popolazione senza vincoli di età né di condizioni di salute. 

L'obiettivo è quello di raggiungere il 50% della popolazione nel primo trimestre, per poi completare la copertura nazionale entro il 31 dicembre del 2021.

Di seguito, la pianificazione mese per mese.

GENNAIO: medici, infermieri, operatori sociosanitari, degenti nelle Rsa e ultra80enni.

FEBBRAIO: medici, infermieri, operatori sociosanitari, degenti nelle Rsa e ultra80enni.

MARZO: medici, infermieri, operatori sociosanitari, degenti nelle Rsa e ultra80enni.

APRILE: pazienti con patologie croniche a rischio e immunodeficienza, personale scolastico a rischio e over60.

MAGGIO: pazienti con patologie croniche a rischio e immunodeficienza, personale scolastico a rischio e over60.

GIUGNO: pazienti con patologie croniche a rischio e immunodeficienza, personale scolastico a rischio e over60.

LUGLIO: completamento del personale scolastico, persone con patologie croniche a medio rischio, lavoratori delle forze dell'ordine.

AGOSTO: completamento del personale scolastico, persone con patologie croniche a medio rischio, lavoratori delle forze dell'ordine.

SETTEMBRE: completamento del personale scolastico, persone con patologie croniche a medio rischio, lavoratori delle forze dell'ordine.

OTTOBRE: completamento della copertura vaccinale sul resto della popolazione senza vincoli di età né di condizioni di salute.

NOVEMBRE: completamento della copertura vaccinale sul resto della popolazione senza vincoli di età né di condizioni di salute.

DICEMBRE: completamento della copertura vaccinale sul resto della popolazione senza vincoli di età né di condizioni di salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perturbazione nevosa in Irpinia: ecco tutti i comuni che scelgono di chiudere le scuole

  • In Campania arriva Burian: ondata di gelo e temperature polari

  • Rientro a scuola, il dottor Iuzzolino scrive alle istituzioni: "Sarete responsabili di eventuali danni"

  • Il pizzaiolo Maglione aderisce alla manifestazione pacifica #Ioapro: "Lavorare è un diritto"

  • Nuovo Dpcm: sei regioni in zona gialla, due rossa e il resto in arancione

  • Covid, nuovo studio rivela: "In Campania individuata la variante spagnola"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento