menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'Istituto De Santis Sparkling Tour tra tradizione e evoluzione

Nel pomeriggio presso l'auditorium ed i giardini esterni della scuola, si svolgerà un convegno in cui verranno affrontate le procedure di elaborazione dei vini spumanti metodo classico e Martinotti.

Martedì 4 giugno, dalle 17.00  si terrà presso la sede della scuola di enologia irpina lo Sparkling Tour Campania 2019.

L’evento, organizzato dalla Assoenologi della sezione Campania con la partecipazione di Oenofrance e della Station Oenologique de Champagne, avrà inizio alle ore 17:00 con i saluti del prof. Pietro Caterini, dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Agrario “De Sanctis” con l’introduzione di Roberto Di Meo, presidente dell’Associazione Enologi Enotecnici Italiani della regione Campania e del responsabile di commissione Carmine Santucci.

Alle 17:15 Gianni Battista Montini, responsabile manageriale del Centro e Sud Italia per la Oenofrance, farà il punto della situazione sul mercato delle bollicine.

Alle 17:30 Dominique Leboeuf, direttore della Station Oenotecnique de Champagne e consulente, tratterà il tema sul “Metodo Classico: La Forza della Tradizione”.

Alle 18:30 Daniele Pizzinato, membro del team R&D Oenofrance Italia e consulente, introdurrà “L’Evoluzione della Tecnica con il Metodo Martinotti” a cui farà seguito l’apertura del dibattito tra i convenuti.

Alle 19:45 ci sarà una degustazione guidata di 4 Champagne e 3 Spumanti Metodo Classico al cui termine, previsto per le 20:15, verrà aperto il buffet conviviale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Stop ai vaccini AstraZeneca e Johnson & Johnson dal 2022

Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Uomo trovato morto in casa, sospetta overdose

  • Cronaca

    Auto in fiamme: intervengono i Vigili del Fuoco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento