rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Eventi

Presentato il progetto "La Cavalcata di Sant’Anna sulla Via dei cinque tratturi": comuni irpini uniti per il rilancio turistico

Manifestazioni storico-culturali, enogastronomia, natura e arte saranno i fili conduttori di un percorso che avrà inizio il 16 luglio e terminerà nella stagione autunnale

Questa mattina, presso il Circolo della Stampa di Avellino, i sindaci dei comuni di San Mango sul Calore, Candida, San Potito Ultra, Salza Irpina e Parolise hanno presentato "La Cavalcata di Sant’Anna sulla Via dei cinque tratturi”, il progetto turistico-culturale finanziato dal POC Campania 2014-2020 che avrà inizio il 16 luglio e terminerà nella prossima stagione autunnale.

Presentazione del progetto turistico-culturale "La Cavalcata di Sant'Anna sulla via dei cinque tratturi"

Cinque comuni irpini uniti per il rilancio turistico 

Enogastronomia, tradizione, natura, arte e storia saranno i fili conduttori di questa proposta che ha come evento centrale la storica e antichissima manifestazione, che si tiene nell'ultima domenica di luglio a San Mango sul Calore, in onore di Sant’Anna. Una tradizione folkloristica e religiosa molto apprezzata che purtroppo, come tante altre, ha subito un arresto per ben due anni a causa della pandemia.

La Cavalcata di Sant'Anna, fulcro del progetto

"C'è molta attesa per la ripresa di questa manifestazione importantissima per la nostra comunità e per tutti i paesi della Valle del Calore. E' il segnale di un ritorno alla normalità, anche se in questo periodo c'è un aumento vertiginoso dei casi e, quindi, dobbiamo continuare a prestare la massima attenzione - afferma il Sindaco di San Mango sul Calore Teodoro Bocuzzi - quest'anno entriamo in un circuito diverso con l'approvazione di questo nuovo progetto, finanziato dalla Regione, che cerca di raggruppare più comuni e coinvolgere più comunità per attrarre un numero maggiore di visitatori nelle aree interne. Speriamo che questo sia il primo passo per poi avere questo finanziamento anche nei prossimi anni, in modo continuo" aggiunge il Primo Cittadino.

La Cavalcata di Sant'Anna si svolgerà il 31 luglio 2022 a partire dalle ore 9.00. Dalla Casa Comunale, un corteo equestre guidato dal sindaco compie un percorso nel paese fino ad arrivare alla Chiesa di Sant'Anna, Qui, i cavalieri lanciano grandi quantità di confetti che simboleggiano fertilità e abbondanza.

A Salza Irpina musica, enogastronomia e arte di strada

Tra i cinque comuni che hanno aderito all'iniziativa c'è Salza Irpina dove l'evento si svolgerà il 10 settembre con l'organizzazione di un convegno sui percorsi naturalistici, l'installazione di stand gastronomici di prodotti locali e una serata ricca di musica e artisti di strada. "Credo che l'intuizione della Regione di far partecipare un minnimo di cinque comuni insieme per aderire al bando del Poc sia stata lungimirante - afferma il Primo Cittadino Luigi Cella - questo ha fatto in modo che le amministrazioni iniziassero a lavorare in modo congiunto per avere un'attrazione turistica maggiore che andasse oltre la sagra o il classico evento all'interno di un solo comune".

Il ritorno di “Candida: storia, luoghi, sapori e arti antiche”

Il comune di Candida partecipa al progetto con la 16esima edizione di "Candida: storia, luoghi, sapori e arti antiche", una manifestazione che promuove passeggiate per le suggestive strade del centro storico, la rievocazione storica di antichi mestieri come quello dei chiodaroli, le eccellenze enogastronomiche come i piatti tipici della tradizione contadina e gli ottimi vini locali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato il progetto "La Cavalcata di Sant’Anna sulla Via dei cinque tratturi": comuni irpini uniti per il rilancio turistico

AvellinoToday è in caricamento