menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scola, D’Amelio: "Intitolazione della piazza di Trevico è giusto omaggio"

Scola, D'Amelio: 'Intitolazione della piazza di Trevico è giusto omaggio'

"Nella piccola comunità di Trevico si sono vissuti momenti di grande emozione nel ricordo del compianto maestro Ettore Scola. Un onore prendere parte alla serata in suo ricordo, caricata di un messaggio profondo: quello che la cultura e in questo caso il cinema possono essere strumenti efficaci per la diffusione dei valori della legalità e dell'antimafia". Così la presidente del Consiglio regionale Rosetta D'Amelio commenta la proiezione del film "Ridendo e scherzando" organizzata a Trevico (AV) domenica sera da Cinemovel Foundation, di cui Scola era presidente onorario, per la prima tappa dell’edizione 2016 del festival di cinema itinerante contro le mafie "Libero cinema in libera terra". "Ho assicurato al sindaco Nicolino Rossi il mio impegno a far sì che il ministero dell' Interno conceda al Comune di Trevico la deroga necessaria a intitolare a Scola la piazza del paese in cui il registra irpino assistette per la prima volta nella sua vita alla proiezione di un film - continua la presidente D'Amelio. - In questo modo si renderebbe il giusto omaggio a un maestro della cinematografia mondiale e a un intellettuale di indubbio spessore che non ha mai reciso il legame con la sua terra natia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento