menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rivive il fascino intramontabile di auto d'epoca con Fari nella Notte

Sabato 23 luglio raduno in notturna di auto storiche, da Candida ad Avellino una sfilata imperdibile

Sabato, 23 luglio si svolgerà la XIV edizione di "Fari nella Notte", raduno in notturna di Auto Storiche.

L'evento è organizzato dalla Scuderia Auto Storiche Green Racing Club di Avellino, club federato all'Automotoclub Storico Italiano (A.S.I.). Il raduno avrà inizio alle 18:00 nella piazza principale di Candida, Piazza dei Martiri. Gli equipaggi provenienti da ogni parte della Campania, potranno visitare la Chiesa madre, parte del Castello ed assistere alla realizzazione di chiodi partendo dal metallo grezzo modellato attraverso l'azione di un'antica fucina, tradizione che ha reso nota Candida in tutto in mondo dalla notte dei tempi.

I veicoli, quindi, saranno esposti nella suggestiva piazza, che solo da poche settimane ha ritrovato il suo antico splendore a seguito di un meticoloso intervento di restauro. Alle ore 20:30 è prevista la partenza della prima vettura, che seguirà autonomamente, senza alcuna imposizione di tempo, il percorso predisposto dall'organizzazione. Un tracciato che ripropone ai concorrenti il caratteristico verde della nostra Irpinia che dopo dieci chilometri porterà le auto storiche al centro di Avellino (C.so Vittorio Emanuele II) dove le vetture saranno esposte come ormai già avviene da diverse edizioni di Fari nella Notte.

Raggiunto Corso Vittorio Emanuele di Avellino gli equipaggi, lasciate le autovetture in esposizione, seguiranno un percorso gastronomico appositamente studiato dal Green Racing Club che li porterà a visitare i più rinomati locali del centro. Ciascun locale proporrà una propria specialità al fine di sedurre e attrarre nella propria orbita nuovi cultori delle proprie tradizioni e specialità.

Alle 24:00, presso Corso Vittorio Emanuele di Avellino avanti il gran Caffè Margherita gran finale con la consegna di una coppa di partecipazione ai concorrenti seguita dal taglio della torta e dal brindisi.

L'evento è patrocinato dal Comune di Avellino, dal Comune di Candida, dall'Automobile Club di Avellino presieduto dall'Avv.to Stefano Lombardi e dal Coni Provinciale presieduto dal Prof. Giuseppe Saviano. Al raduno potranno partecipare tutte le vetture costruite fino al 31 dicembre del 1996, nel pieno rispetto di quelle che sono le norme del Codice della Strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento