rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Quattrograna

Tragedia a Quattrograne: accende il braciere nella roulotte e muore per esalazioni

Il romeno lavorava come guardiano di greggi presso un allevatore della zona. La Procura ha disposto l'autopsia

Un uomo di 45 anni, di nazionalita' romena, e' stato trovato senza vita all'interno della roulotte nella quale viveva ad Avellino, in contrada Quattrograne. Secondo i primi accertamenti, la morte sarebbe stata causata dalle esalazioni di ossido di carbonio provenienti da un braciere che l'uomo aveva acceso per difendersi dal freddo. Il romeno lavorava come guardiano di greggi presso un allevatore della zona. La Procura ha disposto l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Quattrograne: accende il braciere nella roulotte e muore per esalazioni

AvellinoToday è in caricamento