Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Nuovo Clan Partenio, il comune di Avellino si costituisce parte civile

Nel processo relativo al secondo filone d'indagine "aste ok"

Il Comune di Avellino si costituisce parte civile al processo contro il Nuovo Clan Partenio. Stiamo parlando del secondo filone d'indagine "aste ok". 

"Veniva deliberato con delibera di giunta 130 del 9 luglio la costituzione di parte civile del comune di Avellino, ammessa oggi dal Giudice. Procedimento penale nr. 21885/17".

Una scelta, questa, che rappresenta un dovere morale di tutte le istituzioni. Una scelta che vuol significare dare una risposta chiara a tutti questi fenomeni criminali e malavitosi. Alzare un muro, in un contesto delicato come questo.

Una decisione che consente, ancora una volta, di sottolineare l'incidenza negativa che questi fenomeni hanno sull'economia dei nostri territori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Clan Partenio, il comune di Avellino si costituisce parte civile

AvellinoToday è in caricamento