menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Criminalità, il Questore si appella ai cittadini: "Occorre una coscienza civile"

Le parole a margine delle celebrazioni per San Michele Arcangelo

Sul tema criminalità ad Avellino, questa mattina, a margine della celebrazione per San Michele Arcangelo, è intervenuto il Questore Luigi Botte: "Rspondo con una batuta: il chiodo storto e arruginito non può essere pulito e raddrizzato soltanto dalle Forze dell'ordine. Occorre una coscienza civile. Indubbiamente, noi cerchiamo di mettere sul campo tutte le risorse che abbiamo Non entro nel merito delle indagini, però voglio dire che si tratta di particolari che inducono a pensare che ci sia comunque un'intromissione della criminalità organizzata. Se gli episodi sono collegati o no, non lo so. Sta di fatto che sono da una parte degli episodi inquietanti, dall'altra però ci dimostrano come molte volte la cenere cova sotto il fuoco".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento