menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, in Campania vola l'indice di contagio: si teme terza ondata

Massima attenzione da parte dell'unità di crisi regionale

I risultati definitivi della cabina di regia nazionale si sapranno solo l’8 gennaio, ma l' unità di crisi regionale tiene alta l'attenzione sui dati giornalieri dei contagi e si teme che possa partire una terza ondata di cui purtroppo ci sono i primi segni in molte regioni.

La Campania dal valore minimo di 5,2 raggiunto a metà dicembre è tornata a salire superando il 9 per cento alla fine dello scorso mese. Ieri erano solamente 392 i nuovi positivi Covid, ma ciò che preoccupa è il rapporto tampone/positivi che si attesta al 12%, percentuale da pre zona rossa.

coronavirus-bollettino-2-gennaio-2020-2-2

Al momento l'indice si attesta allo 0,90%, a fronte però di un numero eccezionalmente basso di tamponi (3.209). I dati se confermatj al rialzo, potrebbero preludere a una nuova crescita dei casi a gennaio e configurarsi come il prodromo di una possibile terza ondata che temono tutti all’incrocio della vaccinazione di massa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento