menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il boss Antonio Graziano chiede la revoca del 41bis

Si trova in carcere dal 2002 per gli omicidi della sorella, della figlia e della cognata del boss Biagio Cava

Il boss Antonio Graziano, in carcere dal 2002 per gli omicidi della sorella, della figlia e della cognata del boss Biagio Cava, successivamente alla sentenza della Corte Europea, ha chiesto la revoca del 41bis. 

Stando a quanto si apprende, il boss di Quindici ha presentato l’istanza al tribunale di Sorveglianza di Roma; motivandolo principalmente su tre elementi: la cessazione di ogni attività criminale da parte del clan Graziano, la lontananza di suo fratello Adriano, che non è più sottoposto a misure di prevenzione, e, infine, la morte del padre, Luigi Salvatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento