menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, muri pericolanti ad Ariano: la denuncia di Michele Caso

Nella nostra città ci sono ancora molti muri pericolanti che rappresentano adesso un rischio notevole

Il consigliere comunale di Ariano Irpino, Michele Caso, ha parlato del terremoto del Centro Italia e, in tal senso, ha portato alla luce l’impreparazione dell’Irpinia in una situazione analoga:

TERREMOTO CENTRO ITALIA, OCCORRONO DONAZIONI

"Il terremoto che ha colpito le zona circostante Amatrice, oltre  a far risvegliare ferite ancora non sopite, ci impone di alzare il livello di guardia e di porre in essere il massimo impegno per evitare di trovarci impreparati di fronte a queste calamità che, ancora, rimangono del tutto imprevedibili. Il lavoro di prevenzione non finisce mai, e non c’è mai la certezza del risultato e della sicurezza, anche con tutti gli sforzi possibili. Guardando attentamente la nostra città ci rendiamo conto che ci sono ancora molti muri pericolanti, che rappresentano adesso un rischio notevole per la sicurezza quotidiana, figuriamoci in casi di terremoto. Per questo sollecito l’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino ad intervenire in modo appropriato, affiche quei muri e quelle costruzione, ormai abbandonate e fatiscenti, che rappresentano un pericolo certo per l’incolumità dei cittadini, vengono rimossi tempestivamente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento