rotate-mobile
Sapore d'Irpinia

Opinioni

Sapore d'Irpinia

A cura di Rosa Iandiorio

L’Irpinia è una terra di sapori autentici, custode antica di vini pregiati e specialità gastronomiche ricche di gusto. Un luogo incantevole dove sedersi in silenzio per ammirare la sua anima più vera. L'anima di una terra dove per secoli la natura ha scandito i ritmi del tempo, lasciandoci in eredità un patrimonio agroalimentare immenso. È tempo di partire buongustai per riscoprire insieme questo ‘Sapore d'Irpinia’

Sapore d'Irpinia

Crostata alla crema con frutta fresca: ecco la ricetta

Un classico della pasticceria primaverile per un risultato ottimo sia dal profilo estetico che godurioso

Un grande classico della primavera: la crostata alla crema con la frutta. Un dolce che sa di 'bella stagione' e che grazie ai colori della frutta fresca vi farà fare sicuramente bella figura sia per l'estetica che per il gusto. 

INGREDIENTI

  • Pasta frolla:
  • 330 gr di farina 00 
  • 165 gr di burro morbido a temperatura ambiente
  • 1 uovo intero 
  • 2 tuorli d’uovo
  • 130 gr di zucchero semolato
  • 1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Crema pasticcera 

  • 460 gr di latte intero fresco
  • 6 tuorli medi freschissimi
  • 150 gr di zucchero
  • 30 gr di farina ’00
  • 20 gr di fecola di patate
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Per decorare:

  • 250 gr di fragole
  • 2 kiwi
  • mirtilli
  • more
  • lamponi
  • 2 cucchiai di confettura di albicocche 

Procedimento 

Preparate la pasta frolla montando il burro morbido con lo zucchero, un pizzico di sale e scorza di limone. Aggiungete le uova una alla volta, montando sempre con le fruste o la planetaria a velocità alta fino ad ottenere un composto cremoso e compatto. Aggiungete la farina con il lievito setacciato; compattate con spatola e poi con le mani spolverate di farina un piano lacoro, impastando fino ad ottenere un panetto di frolla morbida. 

 Fate riposare in frigo chiuso in una pellicola. 

La crema

 Montate con le fruste elettriche i tuorli con zucchero e scorza di limone fino ad ottenere un composto molto gonfio e spumoso. Aggiungete fecola e farina continuando a montare. A parte scaldate il latte con vaniglia e buccia tagliata doppia degli agrumi. Quando arriva ad ebollizione, eliminate le bucce e versate sopra la montata di uova. Abbassate la fiamma e mescolate velocemente la crema e contemporaneamente spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare. 

Per la torta 

Stendere la frolla in uno stampo imburrato e infarinato. Bucherellate la superficie e cuocete in forno aggiungendo dei pesi all’interno del guscio. Basta appoggiare la carta forno sulla superficie e fare pressione con riso o fagioli secchi. 

Scaldate il forno a 180° e cuocete per circa 20 minuti proseguite la cottura per altri 10 minuti senza peso dei fagioli e eliminando la carta forno. 

Sfornate e farcite con la crema aiutandovi con una sac a poche. Infine decorate la superficie con la frutta fresca che preferite. 

 La frutta va messa perfettamente asciutta e poi va pennellata con la marmellata calda o se preferite con della grlatina. 

 Lasciate in frigo per 15 minuti prima di servire. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crostata alla crema con frutta fresca: ecco la ricetta

AvellinoToday è in caricamento