menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La USB in presidio presso l'Asl: "Assunzioni stabili nella sanità pubblica"

Le parole della dirigente sindacale Rinaldi

Anche ad Avellino, come in tutta Italia, l’Unione Sindacale di Base ha promosso e organizzato iniziative e manifestazioni per chiedere adeguati interventi sanitari e di sostegno al reddito per scongiurare l’aggravamento della crisi sanitaria e sociale. Gli ospedali in Campania non riescono più a garantire le prestazioni no- Covid e a questa già drammatica situazione si aggiunge anche il fatto che non è stato assunto altro personale sanitario. Pertanto l’USB ha chiesto al Ministro della Salute, Roberto Speranza, di intervenire per rendere possibili assunzioni stabili e per pianificare al meglio le attività di cura. “Il presidio davanti alla sede dell’Asl Avellino – ha sottolineato Lidia Rinaldi, Dirigente Sindacale USB PI Avellino – conferma e sostiene la volontà dell'USB di rafforzare la sanità pubblica attraverso l’assunzione a tempo indeterminato di personale sanitario. Il sostegno va alla manifestazione tenutasi a Roma presso il Ministero per richiedere proprio più assunzioni stabili in sanità. L’OS USB PI coglie l'occasione per chiedere all’ASL Avellino di accelerare i tempi per l’espletamento del concorso indetto per l’assunzione di personale infermieristico, che in questo periodo di emergenza Covid è necessario alle attività ospedaliere e territoriali che l’ASL è chiamata a svolgere in favore dei cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento