rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Attualità

Studenti del Liceo "P.S. Mancini" ed esperti a confronto sul sistema carcerario italiano

Presso la Biblioteca Provinciale di Avellino si è tenuto il convegno "Il sistema carcerario italiano e l’eresia dell'abolizione del carcere"

Si è svolto questa mattina, presso l’Aula Penta della Biblioteca Provinciale di Avellino, il convegno promosso dal Liceo Scientifico "P.S. Mancini" in collaborazione con l’associazione "Sulleregole" dal titolo "Il sistema carcerario italiano e l’eresia dell’abolizione del carcere". Al dibattito hanno partecipato Paola Gianfelice, l'ex giudice Gherardo Colombo (da remoto), Stefano Vetrano, Luigi Pagano (da remoto), Clara Veneto, Diva Ricevuto e gli alunni del Liceo Scientifico P.S Mancini.

Dibattito "Il sistema carcerario italiano e l’eresia dell’ abolizione del carcere"

Ricevuto: "Mettere insieme scuola e carcere in un dibattito biunivoco è molto importante"

"Questo incontro è stato organizzato dai ragazzi del Liceo Mancini con cui noi abbiamo collaborato già negli anni passati attraverso la prof.ssa De Cunzo - spiega Diva Ricevuto, Presidente dell'Associazione Sulleregole - per noi è davvero centrale la relazione tra ragazzi e carcere perchè spesso i giovani dicono 'La scuola è una galera' ed i detenuti dicono 'La galera è una scuola'. Quindi, c'è questa biunivocità di due mondi che, spesso, non si toccano".

"La scuola è la prima istituzione che ci rende cittadini attraverso la quale i ragazzi entrano nella società - riflette Diva Ricevuto - l'istituzione carceraria, invece, esiste da molto prima, se non da sempre. Mettere insieme scuola e carcere in un dibattito biunivoco è molto importante perchè conoscere le cose sui libri è un conto poi andare a vedere la realtà e parlarne con chi l'ha vissuta con una visione nuova, più critica e attenta è un altro" conclude. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti del Liceo "P.S. Mancini" ed esperti a confronto sul sistema carcerario italiano

AvellinoToday è in caricamento