Attualità

Scuole ad Avellino, Festa: "Ho scelto di prorogare la sospensione didattica"

La decisione del sindaco: "L’Ordinanza regionale riapre le scuole fino alla seconda elementare. Io dovrò affrontare la questione relativa alla diffusione del virus e l’esigenza di riaprire le scuole"

Ecco la decisione del sindaco di Avellino, Gianluca Festa, sulle scuole del capoluogo irpino: 

“La scelta se aprire o meno le scuole tocca non soltanto i nostri piccoli concittadini, ma anche le loro famiglie. L’Ordinanza regionale riapre le scuole fino alla seconda elementare. Io dovrò affrontare la questione relativa alla diffusione del virus e l’esigenza di riaprire le scuole. Io voglio evitare che diventi una lotta tra tifoserie. Negli ultimi 15 giorni, la percentuale dei contagi è aumentata fino all’8-10% rispetto ai tamponi effettuati. Rimanendo su questi dati, devo dire che si registra un lieve aumento del numero dei contagi. Pertanto ho scelto di prorogare la sospensione didattica. Una sospensione che riguarda tutte le scuole di ogni ordine e grado. Non ritengo ci siano le condizioni per riaprire. Se ne riparla a gennaio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole ad Avellino, Festa: "Ho scelto di prorogare la sospensione didattica"

AvellinoToday è in caricamento