Attualità Sant'Angelo dei Lombardi

Sant'Angelo dei Lombardi, tributo a Felice Sena: "Salvò la vita di numerosi cittadini ebrei"

L'amministrazione comunale santangiolese annuncia di aver avviato le procedure per l'intitolazione di una piazza al funzionario della Questura di Verona: "Si contraddistinse per un comportamento di elevato spessore civico, solidaristico e umanitario"

Il Comune di Sant'Angelo dei Lombardi ha annunciato di aver avviato l'iter per l'intitolazione di una piazza o di una via del paese altoirpino alla memoria di Felice Sena.

Secondo quanto si apprende dalla  seguente nota: "Felice Sena, nato a Sant’Angelo dei Lombardi il 21.03.1909, è stato un funzionario della Questura di Verona, contraddistintosi per un comportamento di elevato spessore civico, solidaristico ed umanitario consistito nell’aver portato in salvo numerosi cittadini di origine ebrea nel corso della seconda guerra mondiale. Per ricordarlo e per valorizzare la memoria di un nostro concittadino contraddistintosi per gesti di così alto valore, con l'ultima delibera di giunta abbiamo avviato le procedure per l'intitolazione di una piazza o di una strada al vice-brigadiere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Angelo dei Lombardi, tributo a Felice Sena: "Salvò la vita di numerosi cittadini ebrei"

AvellinoToday è in caricamento