Attualità

San Martino Valle Caudina: a un anno dall'alluvione il ricordo della comunità

Il 21 dicembre sarà trascorso un anno dal drammatico evento

Il 21 dicembre ricorre il 1° anniversario dell' alluvione, avremmo voluto stare tutti insieme, per strada, davanti al comune. Avremmo voluto stringerci l’un l’altro anche con i bambini nati dopo quella data. Purtroppo non è possibile, dobbiamo rispettare le misure di sicurezza a causa del Covid-19. È per noi importante cogliere e sottolineare oggi, ogni segno di speranza, di gioia, di fiducia,come lo è una nuova nascita. Il sindaco, in rappresentanza dell’intera comunità, porterà ad ogni bambino un piccolo segno di benvenuto ,una semplice pergamena in ricordo di un evento che da privato diventa gioia per tutta la comunità. La sera alle 19 sarà celebrata una messa dal vescovo nella chiesa di San Giovanni battista. Alle 19 e 40 tutte le campane dei campanili suoneranno contemporaneamente . Per sottolineare il momento e non far spegnere i riflettori sull’alluvione ci sarà una troupe televisiva di Rai 3 e il servizio sarà trasmesso nel tg regionale della sera. Questo anno saranno i bambini ad illuminare la nostra notte.

FB_IMG_1608364800618-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino Valle Caudina: a un anno dall'alluvione il ricordo della comunità

AvellinoToday è in caricamento