menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro hotel disponibili per i convalescenti Covid-19, la proposta di Confcommercio

Novanta posti tra Mirabella, Atripalda, Nusco e Parolise

Confcommercio e Federalberghi Avellino, insieme al sindacato case di riposo, hanno proposto al direttore generale dell'Asl Maria Morgante, la disponibilità di strutture alberghiere con assistenza sanitaria per pazienti Covid-19 in convalescenza e in attesa di conferma di tamponi di verifica.

La proposta 

"In questo periodo di emergenza sanitaria, è stato ipotizzato, seguendo il modello “Lombardia” un servizio innovativo a favore dei pazienti Covid, i quali potranno trascorrere il periodo di convalescenza presso strutture alberghiere, abbinando alle camere in hotel anche l’assistenza sanitaria.

Ciò garantirebbe costi decisamente più contenuti ed eviterebbe di gravare ulteriormente sul sistema sanitario nazionale, già molto provato". 

L'iniziativa vede protagoniste quattro strutture del territorio con 90 posti disponibili in totale. Nello specifico l'Hotel Civita, ad Atripalda, Hotel L’ulivo, a Mirabella, Hotel Colucci, a Nusco e una struttura analoga a Parolise. 

Le dichiarazioni di Confcommercio 

"A seguito della situazione estremamente delicata che si è venuta a creare anche in provincia di Avellino, per i pazienti affetti da covid 19, che hanno superato la fase critica e necessitano di una convalescenza in isolamento ma non in strutture ospedaliere, gli albergatori della provincia di Avellino e il sindacato di case di riposo per anziani propongono un servizio innovativo a favore di tali utenti. Si fa presente che questa tipologia di convalescenza in isolamento alberghiero ed assistito è stata già adottata con successo dalla Regione Lombardia; la sua applicazione sul territorio irpino garantirebbe un importante abbattimento dei costi rispetto alla procedura che intende adottare la Regione Campania che prevede la convalescenza presso cliniche private. 

Più precisamente, anziché utilizzare la semplice permanenza in albergo si ipotizza un servizio più completo ed evoluto, abbinando alle camere in hotel anche l’assistenza sanitaria, il tutto a costi contenuti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento