menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Massima allerta sugli arrivi da Nord, in stazione Protezione Civile e Medici (foto)

A supporto delle Forze dell'ordine presidiano la stazione anche gli operatori sanitari dell'Asl per effettuare il controllo delle temperature

Da questa mattina, il personale medico delle Asl, Protezione Civile e volontari, coordinati dall’Unità di Crisi della Regione Campania sono attivi alla Stazione di Napoli e in tutte le altre stazioni della nostra regione per monitorare gli arrivi da tutta Italia.

Controlli intensificati per attuare tutte le misure di sicurezza sui passeggeri dei treni che a partire dal primo pomeriggio arriveranno dal Nord.

Particolare attenzione sul primo Frecciarossa, il 9515, partito da Milano alle 7:10 e previsto in Stazione alle 13:06. Medici della Asl e uomini della Protezione civile con tute protettive bianche, guanti, mascherine e visiera misureranno la temperatura e in caso di necessità sottoporranno i viaggiatori a un kit rapido. Chi viene dal Nord, comunque, dovrà aver avvisato comune di residenza, Asl e medico di base e si dovrà sottoporre a quarantena obbligatoria.

Proseguiranno per tutta la giornata i controlli anche presso la Stazione di Salerno. Anche qui le Forze dell'ordine sono a lavoro per contenere il rischio contagi. Presidiata la stazione ferroviaria e il terminal bus di piazza della Concordia per controllare i passeggeri in arrivo e in entrata. La situazione, al momento, pare sotto controllo: i treni provenienti da fuori regione sono tre (uno proveniente da Roma che è già arrivato in città e altri due provenienti dal Nord) e porteranno a Salerno meno di trenta persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento