Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità Vallesaccarda

Prezzi triplicati negli alimentari, il sindaco di Vallesaccarda: "Vi invio i Nas"

Franco Archidiacono invita al senso di solidarietà e responsabilità: "Gli aumenti sono illegali"

«Mi giungono segnalazioni che alcuni negozianti del nostro comune avrebbero triplicato e quadruplicato i prezzi. Vergognatevi: questo è il momento della solidarietà e della massima responsabilità, non certo del profitto». Il sindaco di Vallesaccarda Franco Archidiacono non usa mezzi termini e alza la voce contro i commercianti rei di approfittare di una situazione di emergenza.

Negli ultimi giorni, secondo quando denunciano i cittadini, pare che alcuni negozi di generi di prima necessità abbiano aumentato i prezzi. Secondo Archidiacono si tratta di un aumento "ingiustificato e illegale" al quale intende rispondere con "l'ntervento dei Nas per procedere alla chiusura degli esercizi commerciali", qualora le segnalazioni continuassero.

Il sind inoltre ha autorizzato i propri concittadini a spostarsi presso il supermercato del comune limitrofo qualora ci fossero necessità comprovate.

Il primo cittadino, tuttavia, non ha mancato di sottolineare anche la parte buona del commercio del suo comune "Vallesaccarda è stato uno dei primi comuni che ha attivato il servizio di spesa a domicilio e questo fa onore ai titolari dei negozi. I prezzi, però, devono essere quelli ordinari". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prezzi triplicati negli alimentari, il sindaco di Vallesaccarda: "Vi invio i Nas"

AvellinoToday è in caricamento