menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riviste, birre artigianali e nuove tecnologie: presentati i progetti per il rilancio di Avellino

I progetti sono finanziati con i fondi PICS

Questa mattina sono stati presentati i 14 progetti per il rilancio del Centro storico, siglati tra giovani start-up e il Comune di Avellino. I progetti saranno finanziati con i fondi PICS (bando da 840mola euro) così come quelli inerenti al Victor Hugo, al Palazzotto, alla Casina del Principe. Le imprese avranno un anno di tempo per completare i lavori. "I PICS - ha detto il vice sindaco Nargi - sono parte dei bandi di nascita e conservamento delle piccole, medie e grandi imprese e fanno parte della riqualificazione del nostro patrimonio storico culturale. Siamo l'unico Comune della Regione che non ha voluto puntare su altre opere pubbliche, ma sull'imprenditoria. Queste attività faranno bene a tutta la Città. L'amministrazione fa un grosso in bocca al lupo a questi ragazzi per queste nuove idee".

Tutti i progetti presentati

Insieme al vice sindaco Nargi e al sindaco Festa, sono intervenuti anche i promotori dei vari progetti. Renato Pergola ha presentato "Casa editrice ad indirizzo turistico per la valorizzazione e promozione delle tradizioni locali"; Massimiliano Imbimbo ha presentato "Hearth x Keesy"; Meoli Roberto ha presentato "Innovative business center"; Maurilia Criscentino ha presentato "Uso delle tecnologie aeree APR al servizio del mondo Bio"; Bruno Pugliesi ha presentato "Wonderbrain Fablob"; Mirko Battista ha presentato "Fattellotu"; Stefano Scarpato ha presentato "Lupo birra: birre artigianali"; Giovanni Di Salvo ha presentato "Irpinia made: progetto di valorizzazione delle eccellenze del territorio irpino"; De Vinco Pellegrino ha presentato "Servizi di viaggi"; Del Grosso Adelaide ha presentato "Caffè sociale Hope"; Fabiana Foscari ha presentato "Salotto Duomo"; Vincenzo Vitale ha presentato "Incubatore di idee"; Alvino Vincenzo ha presentato "La boratorio artigianale Ticket to Moon"; Pacilio Bianca ha presentato "Chiaroscuro art lab",

"Questa amministrazione è nata per realizzare sogni"

"Un ringraziamento agli uffici e al vice sindaco Nargi per il lavoro svolto - ha detto il sindaco Festa -. Posso complementarmi in base alla qualità progettuale che è stata premiata. Ne sono compiaciuto perchè abbiamo raggiunto l'obiettivo. Abbiamo scelto di investire un milione e mezzo di fondi non per fare le solite opere, ma per realizzare sogni. Questa ammnistrazione è nata per consentire di coltivare sogni e realizzarli. Ognuno di questi giovani può oggi realizzare quello che ha sempre sognato. Vogliamo puntare sui nostri ragazzi, sul territorio. Ci rilanciamo con 4 T: turismo, territorio, talento, tradizione.. Dal modello Toscana vogliamo passare al modello Irpnia. Non siamo il terrtiorio dell'arrivo, ma della partenza. E più che l'arrivo potremmo dire che siamo il terrtiroio del decollo. Con grande orgoglio dico che questi ragazzi danno un esempio che altri dovranno emulare, consapevoli della vicinanza e del supporto dell'Amministrazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento