rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Attualità

Il prefetto diffida i sindaci irpini presenti al funerale di Sommese

I cinque sindaci destinatari della diffida del Prefetto sono: Enrico Montanaro di Baiano, Domenico Biancardi di Avella, Marco Alaia di Sperone, Alessandro Napolitano di Mugnano del Cardinale, Raffaele Colucci di Sirignano

Il funerale del sindaco Sommese continua a far discutere. Sulla scrivania del Prefetto di Avellino Paola Spena è arrivata l’informativa dei carabinieri di Baiano che hanno acquisito le immagini della ‘tappa’ davanti alla clinica da dove e partito il feretro.

Oggi dovrebbe essere inviata la diffida ai cinque sindaci irpini presenti, per tutti gli altri ci saranno contestazioni amministrative. Un’informativa dei militari è stata invece inviata alla Procura di Avellino che ha aperto un fascicolo di indagine.

I primi cittadini volevano dare un segnale di vicinanza delle istituzioni del Baianese - questa la loro unanime spiegazione - alla famiglia del medico e sindaco di Saviano e per questo ne hanno atteso il passaggio lungo la Nazionale delle Puglie sino alla Clinica privata Villa Maria. 

In questo modo hanno però violato le disposizioni nazionali e regionali  eludendo le misure di contenimento e distanziamento sociale previste per fronteggiare l'epidemia.  I cinque sindaci destinatari della diffida del Prefetto Paola Spena sono Enrico Montanaro di Baiano, Domenico Biancardi di Avella, Marco Alaia di Sperone, Alessandro Napolitano di Mugnano del Cardinale, Raffaele Colucci di Sirignano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prefetto diffida i sindaci irpini presenti al funerale di Sommese

AvellinoToday è in caricamento