menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una guida irpina per il Polo Museale della Calabria

E' stata nominata Antonella Cucciniello, originaria di Mercogliano

Antonella Cucciniello, dal 9 gennaio 2019 ha ricevuto l’incarico dal direttore generale dei musei, Antonio Lampis di dirigere il Polo Museale della Calabria. Antonella Cucciniello, dirigente storico dell’arte, negli ultimi tre anni ha diretto con ottimi risultati il Palazzo Reale di Napoli. Nata a Mercogliano, Cucciniello, storica dell’arte laureata all’Università di Napoli Federico II, lavora al Ministero dei Beni Culturali dal 2001 e nel suo curriculum figura anche una parentesi di poco più di un anno alla guida della Reggia di Caserta, lasciata quando direttore è stato nominato, nel 2015, Mauro Felicori.

Il Polo Museale della Calabria sedici tra musei, edifici storici e siti archeologici di grandissima importanza: la Galleria Nazionale di Cosenza, la Cattolica di Stilo, le Castella di Isola di Capo Rizzuto, la chiesa di San Francesco d’Assisi di Gerace, il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capalbi” di Vibo Valentia, il Museo Archeologico Nazionale di Crotone, il Museo e Parco Archeologico Nazionale della Sibaritide di Cassano allo Ionio, il Museo Archeologico e il Parco Archeologico dell’antica Kaulon di Monasterace, il Museo e il Parco Archeologico Nazionale di Capo Colonna a Crotone, il Museo e il Parco Archeologico Nazionale di Locri, il Museo e il Parco Archeologico Nazionale di Scolacium a Roccelletta di Borgia, il Museo Statale di Mileto, il Museo Archeologico Nazionale di Amendolara, il Museo Archeologico Lametino di Lamezia Terme, il Museo Archeologico di Metauros a Gioia Tauro e il Museo e il Parco Archeologico “Archeoderi” di Bova Marina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento