rotate-mobile
Attualità Atripalda

Noi Atripalda, Scioscia: "Il sindaco paralizza l'azione amministrativa"

Tra i problemi da risolvere la gestione del personale comunale

 La Consigliera comunale Fabiola Scioscia (Noi Atripalda) punta il dito contro l'azione di governo del sindaco, reo a suo avviso di bloccare la macchina amministrativa. 

Di seguito la nota 

"La gestione del personale rappresenta un altro esempio di incompetenza e superficialità operato dagli attuali amministratori. La macchina amministrativa è lenta, perché sottodimensionata, non organizzata e demotivata.

Ma andiamo con ordine.

Il Sindaco non ha ancora nominato i responsabili di settore per il 2021. Si tratta di una gravissima mancanza che sta paralizzando l’azione amministrativa, poiché di fatto non possono essere sottoscritte e pubblicate determine, non possono essere dati i pareri sulle delibere di giunta, né pagate le turnazioni ai dipendenti che ne hanno diritto.

I dipendenti comunali non hanno ricevuto il salario accessorio, visto che la relativa determina non è stata adottata entro il 31.12.2020.

La PEO, nonostante le diffide sindacali e un’ipotesi concordata in commissione decentrata, non è stata approvata neppure per il 2020.   

Il piano triennale del fabbisogno di personale (PTFP), che il gruppo NOI ATRIPALDA non a caso ha bocciato, prevedeva ben 5 assunzioni per il 2020. Nessuna effettuata. Tra le altre, erano previste due figure da adibire ad addetti alle manutenzioni. Operativo, infatti, in pianta organica è rimasto un solo operaio, che a dicembre andrà in pensione. Il risultato sono le transenne poste ovunque!!!

Questa Amministrazione dimostra ancora una volta superficiliatà su argomenti importantissimi. E d intanto i cittadini attendono risposte dagli uffici". 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noi Atripalda, Scioscia: "Il sindaco paralizza l'azione amministrativa"

AvellinoToday è in caricamento