rotate-mobile
Attualità Montemarano

Incontro su Lomax, la Campania rappresentata dall'irpino Luigi D'Agnese

Per il ricercatore della provincia di Avellino è stata l'occasione per esporre le sue ricerche e le nuove scoperte compiute sulle tracce di Lomax in Irpinia

Si è tenuto un importante a Roma presso l'Università "Tor Vergata" un incontro di studio ed approfondimento sull'etnomusicologo, Alan Lomax. Un appuntamento organizzato dal Centro Studi "Alan Lomax" con sede nel Museo delle Marionette di Palermo.
La Campania è stata rappresentata da Luigi D'Agnese, originario di Montemarano in provincia di Avellino, e Raffaele Di Mauro. Presente ai lavori anche Anna Lomax Wood, figlia dello studioso americano, ed il presidente del centro studi prof. Giorgio Adamo, nonché il segretario, prof. Sergio Bonanzinga.
Una giornata di studio che è servita, a distanza di circa 70 anni, da quella memorabile ricerca etnografica svolta in Italia dal grande studioso americano, per individuare a distanza di tanto tempo, notizie, testimonianze dei diretti "protagonisti" e quanti hanno condotti studi ed approfondimenti. Luigi D'Agnese ha esposto le sue personali ricerche alcune delle quali già inserite nel proprio volume 'Mascarà mascarà me 'na fatto 'nnamurà'. Per il ricercatore della provincia di Avellino è stata anche l'occasione per relazionare in merito alle nuove 'scoperte' da egli compiute sulle tracce di Lomax in Irpinia che presto saranno ricomprese in un nuovo testo.


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro su Lomax, la Campania rappresentata dall'irpino Luigi D'Agnese

AvellinoToday è in caricamento