Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Bagnoli Irpino

L'Irpinia si prepara ad accogliere gli ingegneri ferroviari di tutta Italia

In occasione dell'incontro del 29 novembre all'Acca Software

Ingegneri ferroviari di tutta Italia in Irpinia. L’occasione è l’incontro che si terrà il 29 novembre a Bagnoli Irpino presso l’azienda Acca Software. Per l’occasione, è stato prenotato il “treno degli eventi” presso la Fondazione Fs, che accoglierà a bordo delle carrozze storiche i tecnici del Collegio degli Ingegneri Ferroviari Italiani.

La sessione di lavoro annunciata prevede interventi prettamente tecnici. “Il Bim a servizio delle infrastrutture ferroviarie” è il tema annunciato dagli addetti ai lavori, che vedrà la partecipazione fra gli altri di Francesco Favo, della Rete Ferroviaria Italiana Spa e presidente Cifi sezione di Napoli. Previsto l’intervento di Modestino Ferraro, su “L’utilizzo dei formati aperti per il settore ferroviario e l’esperienza nel Bim”. Relazionerà su “Il Bim e la progettazione di una infrastruttura complessa: l’itinerario Napoli- Bari”, Daniela Aprea di Italferr Spa. Sono previsti a seguire gli interventi di Mariano Gallo dell’Università Federico II di Napoli su “I sistemi di trasporto su ferro come motore di sviluppo economico e sociale del territorio”; Domenico Asprone dell’Università Federico II di Napoli su “Il Bim e l’ingegneria strutturale: opportunità e prospettive”; ed ancora “Infra Bim e mobile mapping: tecnologie innovative per la progettazione e la manutenzione delle infrastrutture”; la mappa del patrimonio informativo a supporto dei processi BIM in RFI – a cura di Xenia Fiorentini di iBIMi; il metodo BIM per la gestione degli asset ferroviari a cura di Minnucci Associati; e infine, la “Creazione di modelli IFC OPEN BIM di infrastrutture ferroviarie e vantaggi dell’applicazione di tecnologie avanzate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Irpinia si prepara ad accogliere gli ingegneri ferroviari di tutta Italia

AvellinoToday è in caricamento