rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità

Studenti e associazioni in piazza per la Giornata internazionale della donna

La manifestazione si è svolta in Piazza Libertà questo pomeriggio

Nella Giornata Internazionale dei diritti della donna, studenti e associazioni avellinesi hanno tenuto una manifestazione in Piazza Libertà per esprimere la loro opposizione alle idee tradizionaliste e conservatrici riguardanti la figura femminile e il suo ruolo nella società.

Sit-in transfemminista in Piazza Libertà

"Siamo scesi in piazza - afferma Anna Boccuti, coordinatrice dell'Unione degli Studenti di Avellino - perché sosteniamo che la narrazione che gira intorno a questa giornata dedicata alle donne sia errata. Pensiamo che sia necessario parlare della riformulazione di un sistema, che parta dalla scuola, dalle città e da una serie di provvedimenti da mettere in atto affinché si raggiunga quella parità di genere su cui si specula, anche tanto, e che ad oggi non è presente totalmente nella nostra società" conclude. 

Papa: "Chiediamo una città con maggiori servizi per le donne"

"Con questa manifestazione - dichiara Maria Grazia Papa (Rete So.Ma.) - vogliamo lottare affinché ci sia una maggiore attenzione alle donne e alle persone fragili, come gli anziani. Molte donne, in città, sono disoccupate o hanno un lavoro precario per quello che si definisce gap di genere. Un gap legato anche alla carenza di servizi. L'ultimo asilo nido è stato chiuso prima della pandemia e mancano i consultori. Chiediamo una città con un profilo adatto alle esigenze dei suoi abitanti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti e associazioni in piazza per la Giornata internazionale della donna

AvellinoToday è in caricamento