menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giletti furioso contro De Luca: "Sceriffo lei è solo chiacchiere e distintivo"

Non è l'arena, numeri alla mano, risponde all'accusa di sciacallaggio

Come antic il conduttore Massimo Giletti ha risposto alle accuse di sciacallaggio mossegli dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il governatore aveva minacciato querela nei confronti della trasmissione reputando false le inchieste sui numeri della sanità campana andate in onda su La7.

Ma Giletti non ci sta a passare per bugiardo e ieri sera ha rincarato la dose. "Credo che lei, sceriffo, sia solo chiacchiere e distintivo, lo dico con grande amarezza".

Sull'accusa di sciacallaggio risponde:

"L’insulto è pesante, ne va della credibilità del programma, e voglio rispondere. Nel 2019 De Luca dice che nel piano regionale ci sono 621 posti in Terapia Intensiva, un anno dopo dice che sono 320. Io chiesi se i primi erano ideali cioè programmati o se esistevano cioè erano reali. Non ho dato nulla di assoluto, ho posto domande da giornalista”.

Poi aggiunge

"Lei governa una regione importante di questo paese, invece di darmi dello sciacallo dovrebbe dare i numeri corretti".

Il conduttore infine riprende De Luca sulle sue affermazioni sui soldi arrivati alla Campania:"Sono 780 milioni, caro De Luca. non 246 milioni di euro come ha detto lei. Credo che De Luca dovrà fare una bella rettifica”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, rientro in classe tra caos e assembramenti diffusi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fuga di gas a Summonte, intervengono i Vigili del Fuoco

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 47 i positivi di oggi: 3 ad Avellino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento