Attualità

Covid, in Campania rallenta la curva dei contagi ma resta alta la pressione negli ospedali

Ecco il report settimanale della Fondazione Gimbe

In Campania, negli ultimi sette giorni, si registra una flessione di nuovi casi di Covid-19 rispetto alla settimana precedente (-31,3%). Tuttavia, la regione continua a superare la soglia del 15% di posti letto occupati in area medica e quella del 10% in area critica. Per quanto riguarda i posti letto occupati da pazienti Covid-19 nei reparti di terapia intensiva, infatti, il tasso è al 13%, mentre in area medica si registra un tasso al 31,2%. E' quanto evidenziato dal monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe.

20220127_Tabella1-3

20220127_Figura7-2

I nuovi casi per 100 mila abitanti per provincia, nell'ultima settimana 12-18 gennaio 2022, sono:

  • Avellino: 954
  • Napoli: 1.913
  • Caserta: 1.459
  • Salerno: 1.585
  • Benevento: 1.189

20220127_Tabella2-2

Per quanto riguarda l'intero paese, il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE rileva nella settimana 19-25 gennaio 2022, rispetto alla precedente, una lieve diminuzione di nuovi casi (1.197.970 vs 1.243.789) (figura 1) e un aumento dei decessi (2.519 vs 2.266) (figura 2). In aumento i casi attualmente positivi (2.689.262 vs 2.562.156), le persone in isolamento domiciliare (2.667.534 vs 2.540.993), i ricoveri con sintomi (20.037 vs 19.448), mentre scendono le terapie intensive (1.691 vs 1.715) (figura 3). In dettaglio, rispetto alla settimana precedente, si registrano le seguenti variazioni:

  • Decessi: 2.519 (+11,2%), di cui 141 riferiti a periodi precedenti
  • Terapia intensiva: -24 (-1,4%)
  • Ricoverati con sintomi: +589 (+3%)
  • Isolamento domiciliare: +126.541 (+5%)
  • Nuovi casi: 1.197.970 (-3,7%)
  • Casi attualmente positivi: +127.106 (+5%)

20220127_Figura1-2

20220127_Figura2-2

20220127_Figura3-2

«Dopo 13 settimane consecutive di aumento – dichiara Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – sul fronte dei nuovi casi si registra una lieve flessione: 1,2 milioni con una riduzione del 3,7% rispetto alla settimana precedente e una media mobile a 7 giorni che scende da 178.332 casi del 19 gennaio a 171.139 il 18 gennaio (-4%) (figura 4). Un’iniziale discesa della curva nazionale condizionata da situazioni regionali molto eterogenee, da trend differenti per le varie fasce di età oltre che da una riduzione del numero di tamponi, sia antigenici che molecolari: in particolare per questi ultimi il tasso di positività è in lieve risalita».

20220127_Figura4-2

Decessi

Crescono i decessi: 2.519 negli ultimi 7 giorni (di cui 141 riferiti a periodi precedenti), con una media di 360 al giorno rispetto ai 324 della settimana precedente.

Vaccini: forniture

Al 26 gennaio (aggiornamento ore 09.04) risultano consegnate 124.850.124 dosi di cui 4.026.014 dosi di vaccino Pfizer pediatrico. «Negli ultimi 7 giorni – commenta Mosti – sono state consegnate 2,44 milioni di dosi non pediatriche e 786 mila di vaccino Pfizer pediatrico; rispetto alle scorte, oltre alle 3.260.828 dosi Pfizer e alle 2.623.932 dosi di Pfizer pediatrico, è impossibile conoscere il numero delle dosi residue di Moderna perché la rendicontazione ufficiale non tiene conto che per i richiami effettuati con questo vaccino viene utilizzata solo mezza dose».

Vaccini: somministrazioni

Al 26 gennaio (aggiornamento ore 09.04) l’84,2% della popolazione (n. 49.887.628) ha ricevuto almeno una dose di vaccino (+298.990 rispetto alla settimana precedente) e l’80,1% (n. 47.455.470) ha completato il ciclo vaccinale (+297.596 rispetto alla settimana precedente) (figura 9). In calo nell’ultima settimana il numero di somministrazioni (n. 3.756.387), con una media mobile a 7 giorni di 536.627 somministrazioni/die: diminuiscono del 15,5% le terze dosi (n. 3.088.261) e del 30,9% i nuovi vaccinati (n. 355.309) (figura 10).

20220127_Figura9-2

20220127_Figura10-2

Monitoraggio Fondazione Gimbe

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Campania rallenta la curva dei contagi ma resta alta la pressione negli ospedali
AvellinoToday è in caricamento